BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Inter, Julio Cesar in stand-by, Zanetti in difesa, Eto’o-Milito coppia d’attacco

Pubblicazione:mercoledì 24 febbraio 2010

Julio_Cesar_ecchimosi_R375_23feb10.jpeg (Foto)

CHAMPIONS LEAGUE INTER – La rifinitura in programma ad Appiano Gentile in tarda mattina servirà per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione in casa Inter. Sotto esame, in particolare, il portiere Julio Cesar, protagonista domenica sera di un brutto incidente d’auto con la sua Lamborghini. Ieri il brasiliano ha preso regolarmente parte agli allenamenti. Le sue condizioni fisiche sembravano integre anche se in faccia mostrava delle evidenti echimosi sotto gli occhi nonché il naso gonfio, segni del violento impatto contro l’airbag.

 

Oggi verrà effettuato l’ultimo test con la speranza che le condizioni di Julio Cesar siano migliorate. Per quanto riguarda il resto della formazione ci sarà con grande probabilità Zanetti in difesa nel ruolo di terzino sinistro, in ballottaggio con Cordoba. Perdere il capitano a centrocampo è un grave handicap ma è anche vero che sulla fascia Mou non ha nessuno. Centrocampo a 3 formato da Cambiasso, Muntari e Stankovic con Sneijder trequartista e Milito-Eto’o coppia d’attacco. Goran Pandev dovrebbe quindi partire dalla panchina pronto ad entrare nella ripresa.

 

CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI INTER CHELSEA


  PAG. SUCC. >