BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE PAGELLE/ Roma - Panathinaikos (2-3): le pagelle dei giallorossi

Pubblicazione:

panathinaikos_gioia_R375x255_26feb10.jpg

Brighi 4,5: La sua prestazione è da dimenticare. Sbaglia a centrocampo e a supporto dell'attacco. Perde di vista Nimis che poi, con il suo tiro, segna il 2-1 greco.

 

Baptista 5: Subentra a Brighi. Si propone tra centrocampo e attacco in tante occasioni ma commette ingenui errori e fallisce almeno un paio di incontri ravvicinati con la porta.

 

Taddei 5,5: Tanto cuore, un po' meno precisione. Il brasiliano recupera, tira e crea in attacco ma pasticcia e non riesce a dare l'impulso decisivo ad una Roma in affanno.

 

Perrotta 5: Tanti recuperi in mezzo al campo e azioni forsennate verso l'attacco, ma non incide, anche a causa di alcune imprecisioni.

 

Cerci 5: Corre parecchio ma troppo spesso cerca il dribbling ostinato e sbaglia molte occasioni da gol, ognuna delle quali valeva oro.

 

Menez 6: Un piccolo faro nella tempesta giallorossa. Il francese si inserisce da subito nella partita guadagnando alcuni falli in attacco. Dribbling e spunti interessanti partono dai piedi del numero 94 che, purtroppo, compie sforzi vani.

 

Vucinic 5,5: E' il tuttofare dell'attacco e prova a prendersi sulle spalle la situazione giallorossa. Alcuni buoni spunti e incursioni intelligenti, senza trovare la via del gol.

 

Ranieri 5: Le assenze di Pizarro e Julio Sergio pesano come un macigno ma la sua Roma, dopo il gol dell'illusorio vantaggio, non gestisce il risultato e sbanda alla prima curva. Peccato, perché le carte in regola per vincere erano tutte lì.

 

(Marco Fattorini)

 

GUARDA I GOL E LA SINTESI DI ROMA PANATHINAIKOS



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.