BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Mourinho potrebbe lasciare l’Italia, Moratti chiude la porta

Il patron nerazzurro vuole trattenere a Milano lo Special One

Mourinho_R375_26gen09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Come anticipato settimana scorsa le continue quanto recenti sfuriate di Mourinho lasciano presagire uno scenario di fuga a fine anno per lo Special One. Le troppe polemiche in seguito alle decisioni arbitrali avrebbero irritato il tecnico di Setubal, uomo di spettacolo ma soprattutto di calcio, che sarebbe a questo punto pronto a lasciare la Pinetina. Un divorzio dall’Inter che naturalmente non è appoggiato dal patron Massimo Moratti, contento come non mai del proprio tecnico da quando quest’ultimo è approdato in Italia. Al presidente dell’Inter sono piaciute le grandi prestazioni contro Milan e Sampdoria in inferiorità numerica ma soprattutto la gara di mercoledì sera contro il Chelsea dove si è vista anche in Champions un’Inter finalmente competitiva.

«Un allenatore che forse in questo momento non è di moda fra le istituzioni – dice Moratti riferendosi a Mousinho - ma che a noi va benissimo così. «La qualità più grande dell’Inter è l’intercambiabilità? Sì — ha risposto il presidente —, ma questo fa la differenza se hai un allenatore come Mourinho che sa schierare la propria squadra con diversi sistemi e sa cambiarla a seconda delle situazioni».