BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA TORINO/ Camolese e l’addio di Cairo: «Il futuro? Tanti soldi o investire sui giovani»

Pubblicazione:

cairo_R375x255_23mar09.jpg

Ma esiste ancora il cuore granata o è solo una bella favola del passato?

Il cuore granata esiste e fa parte della storia della società granata. Una storia fantastica che dura da moltissimo tempo, tramandata di stagione in stagione e in cui tutti gli uomini del Torino hanno cercato di fare parte.

 

Ma secondo lei quale dovrebbe essere il profilo del nuovo acquirente?

Il calcio ora come ora costa moltissimo e per il Torino servirebbero principalmente due profili: o una persona che possa investire pesantemente oppure una figura che sappia programmare e organizzarsi. E’ impossibile cercare di "galleggiare" fra le due cose…

Ci vuole quindi un presidente che prenda una delle due strade che abbia quindi delle grosse disponibilità economiche oppure uno che sappia attuare una programmazione investendo sui giovani.

 

Il Torino riuscirà nel miracolo della promozione o la vetta è ormai troppo distante?

Il Torino deve ancora sperare nella promozione. La Serie B, storicamente, entra nel vivo in primavera. Il Toro è distante dalla vetta ma non dalla zona playoff quindi ognuno dovrà sforzarsi fino all'ultimo per cercare di ottenere il traguardo. Vi sono molte possibilità, a mio avviso, che il Toro torni in Serie A.

 

(Davide Giancristofaro)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.