BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVE AJAX (0-0)/ Video, Zaccheroni deve affrontare il nervosismo di Diego. La sintesi

Il tecnico romagnolo analizza il passaggio agli ottavi di finale di Europa League

zaccheroni_juve_R375x255_25feb10.jpg (Foto)

VIDEO JUVENTUS AJAX E COMMENTO DI ZACCHERONI - Analizza la partita a fine gara il tecnico Alberto Zaccheroni: «Stasera era importante passare il turno e ce l'abbiamo fatta – dice - nel primo tempo abbiamo provato a vincere la partita e ci siamo andati vicini con il palo di Sissoko e due salvataggi sulla linea. Dopo lo 0-0 del primo tempo, ho preferito portare a casa il risultato, abbiamo scelto di aspettare l'Ajax e cercare ripartire in contropiede. Oggi non era importante vincere, ma passare il turno. Nel secondo tempo mi è sembrato giusto serrare le fila. Dopo tante partite in cui avevamo preso gol, oggi era importante non prenderlo, anche perché avevo Felipe Melo e De Ceglie che non erano in perfette condizioni».

 

Un accenno anche al nervosismo di Diego, apparso stizzito dopo la sostituzione: «Io sono qui da poco, chiedo alla squadra di dimostrare compattezza. Il modulo è relativo, bisogna saperlo interpretare. Adesso leggiamo le partite in determinato modo e riusciamo ad adattarci. Diego nervoso per la sostituzione? Non me ne sono proprio accorto, magari domani glielo chiederò. Se mi dice che non ha gradito? Ne parlerò con lui, ma posso capirlo. Non piace a nessuno essere sostituito. Non sarà sicuramente un problema. L'infortunio di Amauri? Ha un fastidio muscolare, domani verificheremo il danno. Speriamo non sia nulla di grave. Il recupero degli infortunati? Noi abbiamo bisogno di tutti».

 

PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO