BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VANCOUVER 2010/ Super Razzoli, finalmente un oro!

Pubblicazione:sabato 27 febbraio 2010

Razzoli_R375_27feb10.jpeg (Foto)

VANCOUVER 2010 - "Occhi aperti, veloce e feroce" così Alberto Tomba ha commentato lo spettacolare primo posto di Giuliano Razzoli, primo oro azzurro delle Olimpiadi di Vancouver. Un primo posto che è una liberazione ma che non cambia, purtroppo, il giudizio globale sull'Italia degli sport invernali.

 

Giuliano Razzoli da Villa Minozzo (Reggio Emilia) vince così la gara che alle Olimpiadi era stata di Thoeni e di Tomba con due manche praticamente perfette, sciate con ritmo, grinta e sensibilità su una neve molle e difficile, al contrario del pendio, piatto, che ha enfatizzato le doti dell'azzurro. Già miglior tempo al termine della prima manche, Razzoli non si è lasciato intimorire e ha dominato anche la seconda. Finalmente un oro, finalmente un urlo di gioia per gli azzurri. 



© Riproduzione Riservata.