BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Juventus, Sanvito: Perez scopre le carte Blanc-Benitez

NANDO SANVITO: Tra la Juventus e il tecnico del Liverpool c'è l'ombra del Real Madrid, intanto Zac...

benitezR375_08ott08.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS - Nando Sanvito, giornalista sportivo di Mediaset, racconta, in esclusiva per ilsussidiario.net, il suo parere sull'arrivo di Zaccheroni e il futuro della panchina bianconera, con Benitez conteso tra Blanc e Perez...

Come giudichi l’arrivo di Zaccheroni alla Juve?

Tatticamente la difesa a 3 può essere una buona soluzione per una squadra che, tra l’altro, in questi mesi è stata più gestita che allenata. Zaccheroni ha esperienza come allenatore, certo subentrare in corsa e con meno di 4 mesi a disposizione è un handicap non indifferente

Sei scettico? La soluzione migliore era presentare allo spogliatoio un tecnico di lunga durata, non uno con la scadenza a giugno. So però che Zaccheroni in questa situazione ci è già stato. Quando allenava l’Inter, i giocatori sapevano che sarebbe arrivato Mancini, non è facile tenere in pugno lo spogliatoio quando i giocatori sanno che andrai via, ricordo addirittura che Vieri – saputo che non sarebbe partito titolare – si rifiutò di salire sul pullman che portava la squadra a San Siro, si presentò allo stadio con l’auto di un amico e fece il giro delle TV locali sparando a zero su Zaccheroni (finì 4-0 al Bologna), eppure in questo caos Zaccheroni riuscì a qualificare l’Inter a fine stagione per la Champions league

Magari alla Juve lo riconfermano …


COMMENTI
03/02/2010 - Nuovo proverbio calcistico (Giuseppe Crippa)

Mi auguro che il Real Madrid punti su Benitez, così come mi auguro che Zac si guadagni sul campo la riconferma. “Allenatori e buoi dei paesi tuoi”!