BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

JUVENTUS-LAZIO/ Zaccheroni conferma lo schema anti-Lazio, ma è forte la tentazione della difesa a 3

zaccheroni_juve_R375x255_31gen10.jpg(Foto)

In allenamento è stata provata anche la soluzione a 3 difensori, che necessita di tempo, ma non va certo scartata a priori: bisogna, infatti, precisare che sulle fasce di fatto la Juve non cambierebbe molto, perché anche nell’attuale schieramento si prevede che i laterali facciano sia la fase offensiva che quella di copertura. Da persona attenta, Zaccheroni ha preferito non entrare subito a gamba tesa, puntando sul dialogo sta cercando di trovare la sintonia con i giocatori per capire (visto che siamo in presenza di campioni) se sono pronti anche a una nuova sfida sul piano tattico. In passato l’ex tecnico del Milan, come molti altri fautori del 3-4-3, è stato accusato di essere troppo intransigente sul modulo da adottare. Ha fin qui portato avanti la strategia migliore per il bene della Juve e per il suo futuro (il dopo Lippi in azzurro non è ancora definito). Sì, Zaccheroni vuole giocarsi le sue carte, pronto ad estrarre l’asso dalla manica.

(Luciano Zanardini)

© Riproduzione Riservata.