BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA/ Toni scalpita, fosse per lui giocherebbe già col Palermo, ma i medici frenano...

L’ex attaccante del Bayern Monaco voglioso di ricalcare al più presto il rettangolo di gioco

ranieri_roma_R375x255_27gen10.jpg (Foto)

ROMA - Il peggio sembra proprio passato per Luca Toni. Il neo attaccante della Roma, infortunatosi al polpaccio dopo pochi minuti della gara contro la Juventus, sembra infatti quasi pronto per il rientro in campo in tempi record. L'ex attaccante del Bayern Monaco ha saltato la partita di ieri sera che ha visto i giallorossi trionfare a Firenze, ma secondo indiscrezioni del Corriere dello Sport il bomber vorrebbe testare le proprie condizioni prima di Roma-Palermo, della prossima settimana.

 

Sarebbe certamente un rischio però per lui, perchè il polpaccio è un muscolo delicato e allora onde evitare complicazioni inutili, lo staff della Roma potrebbe metterlo in sesto per la gara interna di Europa League contro il Panathinaikos, il prossimo 25 febbraio. In ogni caso, sarebbe una guarigione lampo per Toni, che tornerebbe in campo dopo solo un mese da quella maledetta notte dell'Olimpico di Torino...


PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO