BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN/ Galliani “replica” a Mourinho e all'Inter: «Negati dei rigori, ma noi stiamo zitti!»

Il numero due rossonero risponde a chi lo accusa di fare polemiche  

gallianiR375_09dic08.JPG(Foto)

MILAN – L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, si toglie qualche sassolino dalla scarpa, e intervistato nel pre-partita della gara fra il Milan e l’Atalanta risponde, in via indiretta, alle accuse dell’Inter e del suo allenatore. «Il sottoscritto identificato come la figura più importante del calcio italiano, al momento di sollevare le polemiche? – dice il numero due del Milan - Ringrazio questi signori. Ma noi non abbiamo avuto un rigore grosso col Livorno e siamo rimasti zitti. Io non mi occupo di affari altrui e quindi non ho nulla da dire. Guardiamole tutte le partite, però. Non solo quelle che ci interessano».

Galliani ha poi aggiunto, nel post-partita: «Non voglio parlare dell'Inter, lascio che siano loro a parlare del Milan. Noi pensiamo solo alla nostra squadra e non alle partite degli altri. Ho sentito Diego Della Valle: la Fiorentina è stata impeccabile nei nostri confronti, nessuno ha fatto polemiche».