BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

NBA/ Video, Knicks e Gallo altalenanti, sconfitta anche contro i Grizzlies (New York Memphis Grizzlies 109-120)

Fischi del pubblico di casa contro i Knicks che perdono contro Memphis

knicks_grizzlerSR375_27feb10.jpg(Foto)

NEW YORK KNICKS - MEMPHIS GRIZZLIES (109-120) - Dopo aver interrotto una striscia di otto sconfitte consecutive con una vittoria all’overtime contro i Washington Wizards, i Knicks si presentano sul parquet amico del Garden per affrontare i Memphis Grizzlies, squadra che dopo anni di purgatorio si ritrova in corsa per un posto nei playoffs e con un roster pieno di talenti in ogni reparto. I recenti movimenti di mercato, con le aggiunte di House, McGrady e Rodriguez, sembrano invece aver determinato un complesso mutamento negli equilibri dei Knicks. L’arrivo di McGrady nella Grande Mela ha portato una ventata di entusiasmo tra il pubblico newyorkese, anche se le sue attuali condizioni fisiche lo costringono a prestazioni alterne e decisamente non al livello di una delle migliori bocche da fuoco della lega degli ultimi dieci anni.

Chi sembra aver sofferto di più dal suo inserimento è invece Danilo Gallinari che fatica a trovare spazio e ritmo in attacco. Lo stesso D’Antoni, parlando con la stampa prima del match, sottolinea l’evidente inflessione delle prestazioni offerte dall’ex Olimpia, cosa che comunque non lo dissuade dallo schierare come titolare il suo giovane pupillo. Danilo infatti è in campo come sempre per la palla a due ed il suo ingresso sul parquet è colorato dalle urla festanti di tutti i tifosi dei Knciks. L’inizio della squadra di casa non è dei più esaltanti. Danilo non trova la retina con il suo primo tentativo dall’arco e spesso rimane ignorato sul perimetro. A metà primo quarto, sul 21 a 7 per i Grizzlies e sulle polveri notevolmente bagnate dei suoi, D’Antoni chiama time out.