BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Capello dice no alla Russia e chiama Bridge:"Torna in nazionale!"

capello_R375_1mar10.JPG (Foto)

John Terry intanto ha così dichiarato al termine di Inghilterra - Egitto. "Siamo tutti uniti -- e sia pubblicamente che privatamente, i compagni mi hanno dato il loro appoggio, ma ringrazio anche i tifosi per i complimenti che mi hanno fatto a fine partita" Sembrerebbe così. Ma comunque c'è sempre l'eccezione che conferma la regola. Infatti un tifoso si è avvicinato a Terry chiedendogli un autografo per Wayne Bridge con le scuse all'indirizzo dell'ex compagno da scrivere sopra la firma! Scherzo, tra l'altro, immortalato in un video. Dove si vede che John Terry non l'ha presa proprio bene, contraddicendo la classica flemma britannica...

© Riproduzione Riservata.