BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, Melo per Van Persie, maxi scambio con l'Arsenal in vista

Pubblicazione:

Felipe_Melo_naz_R375_6lug09.jpg

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS/ Obiettivo Prandelli, ma chiede il sacrificio di Diego

 

La sfida in programma sabato sera all’Artemio Franchi fra la Juventus e la Fiorentina sarà anche occasione per i dirigenti bianconeri per vedere da vicino l’operato di Cesare Prandelli. Il tecnico dei Viola è infatti considerato uno dei principali candidati per la guida della Vecchia Signora in vista della prossima stagione. Gli ammiccamenti nei confronti del tecnico bresciano sono iniziati da diverso tempo e gran parte della critica è convinta che il ciclo toscano del Prando si concluderà al termine della stagione in corso.

 

Un campionato molto travagliato caratterizzato da alcune prestazioni superlative, come contro il Liverpool sia in Inghilterra che in casa, ma anche da alcuni episodi spiacevoli, leggasi gli errori arbitrali, il caso Mutu e la crisi attuale. Un allenatore che i dirigenti bianconeri seguono da diverso tempo e precisamente da quando la Fiorentina espugnò Torino due anni fa. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, però, Prandelli, qualora decidesse di trasferirsi a Vinovo, chiederebbe un importante sacrifico di mercato: la cessione di Diego.

 

L’allenatore di Orzinuovi punta infatti sul 4-3-3 con molta spinta sugli esterni e il brasiliano ex Werder dovrebbe essere ceduto in cambio di uno giocatore di fascia, magari quel Vargas che a Firenze sta facendo faville. Non è la prima volta che la partenza di Diego diventa argomento d’attualità. Le cronache di questi giorni, infatti, parlano di un Bayern Monaco scatenato pronto a cedere Ribery in cambio proprio del bianconero.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.