BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ROMA MILAN/ Parlano gli ex. Ancelotti: «Il pari è il risultato peggiore». Mancini: «Bellissimo rivedere l'Olimpico»

ALTIMGIMAGECAPTION

 Il brasiliano sostituirà infatti il connazionale Pato e potrà assaporare nuovamente l'atmosfera romana che, comunque, ha inciso parecchio sulla sua carriera. E infatti è lui stesso a rendere grazie. "Nella Capitale sono stato molto bene – ha detto a Milan Channel -. Lì ho fatto la mia storia di calciatore, ho dato il meglio e da quasi sconosciuto sono diventato un giocatore importante. Non posso far altro che ringraziare la Roma, perché mi ha concesso l’opportunità di mettermi in mo­stra in Europa".

 

Ma ora c'è il presente, una nuova maglia e l'occasione di rivincita. "In rossonero vo­glio tornare a essere il giocatore che tutti ricordano ai tempi della Roma. Sono con­vinto di farcela perché ho una voglia enor­me di sentirmi nuovamente protagonista. E il Milan mi sembra la piazza giusta, non a caso ho fatto di tutto per venire qui".

 

(Marco Fattorini)

© Riproduzione Riservata.