BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIORENTINA JUVENTUS/ Al Franchi tappa fondamentale verso la Champions per i bianconeri

Pubblicazione:

zaccheroni_juve_R375x255_25feb10.jpg

Serve tranquillità. Zaccheroni ha il merito, riconosciuto dagli stessi calciatori, di aver lavorato molto sulla fase tattica, ma sappiamo che le trame di gioco non si possono inventare a tavolino e necessitano di una preparazione adeguata nel tempo. Adesso i giocatori sono attesi dall’ennesima prova di orgoglio ovvero devono dimostrare l’attaccamento alla maglia. In molti ipotizzano un passaggio al 4-3-3 (con Iaquinta e Paolucci sugli esterni), a quel tridente che ha fatto la fortuna di Zac.

 

E’ probabile come esperimento, ma non come soluzione definitiva perché il nuovo atteggiamento tattico porterebbe al doppio sacrificio di Diego e di Del Piero, che mal si adatta al tridente. Difficile che Zaccheroni possa privarsi dei due giocatori più importanti, anche se l’ipotesi di un attacco a tre è plausibile soprattutto con il rientro di Iaquinta e Trezeguet.


(Luciano Zanardini)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.