BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN/ Leonardo amareggiato: «Meritavamo noi e su Huntelaar c’era il rigore». Video

Il tecnico brasiliano recrimina un calcio da rigore per un fallo di Burdisso sull’attaccante olandese

leonardo_berlusconi_galliani_R375x255_20feb10.jpg(Foto)

MILAN - E’ amareggiato il Leonardo che si presenta ai giornalisti al termine del pareggio per 0 a 0 contro la Roma. Il Milan è apparso infatti in splendida forma, ha dominato per gran parte della gara, ma non è riuscito a trovare la rete vincente: «Stiamo parlando di una grande sfida, di Roma-Milan – spiega il brasiliano - credo che la mia squadra abbia meritato. Nel primo quarto d’ora un po’ di fatica, poi siamo riusciti a creare delle occasioni importanti. Nella ripresa siamo cresciuti fisicamente, di voglia, di gioco. Non è arrivato il gol ma meritavamo qualcosa di più. Resta l’amaro in bocca anche se, qualsiasi risultato faccia l’Inter contro il Genoa, mancano ancora tante partite, tutto è possibile».

Un Leonardo che ha schierato a sorpresa Huntelaar dal primo minuto in coppia con Borriello: «Mi è piaciuto – dice a riguardo Leonardo - gli avevo chiesto di fare il centravanti di dare una mano, si è mosso molto bene. A livello tattico e ha fatto volume, è stato vicino a fare gol. Ha superato un esame molto importante».