BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Formazioni Bologna-Napoli

In campo alle 15 il napoli vuole tornare a correre

mazzarri_quagliarella_R375x255_18ott09.jpg(Foto)

Bologna come la partita della verità per il Napoli. I partenopei dopo i 90 minuti di oggi potranno capire definitivamente se possono o meno lottare per il quarto posto. Serve una prestazione di carattere, di squadra, di forza tecnica e atletica. Mazzarri lo sa, e non vede l'ora di giocarsela: "Tutte le partite sono importanti ma man mano che vai avanti sono sempre più complicate perchè in palio ci sono sempre meno punti; poi sappiamo che il girone di ritorno è sempre più insidioso ed i valori precedenti si annullano. In questo momento va fatto più lavoro a livello fisico, di allenamento, di alimentazione anche perchè andiamo incontro al caldo .

Purtroppo si gioca solo in 14 perchè ripeto per me sono tutti titolari valutando anche i tre cambi. Chi entra significa che sta meglio degli altri". La formazione non dovrebbe così presentare particolari sorprese, anche se in settimana sono mancati agli allenamenti molti nazionali. Denis sta bene e scalpita, ma Quagliarella dovrebbe essere riconfermato in avanti con Lavezzi e Hamsik a supporto: "Quagliarella è il tipico giocatore che ti fa la differenza e mi dispiace se nei giorni scorsi non mi sono fatto capire su questo aspetto. E' tornato in forma ed è voglioso di fare una grande partita. Tutte le gare non sono uguali e ci può stare che talenti di tal genere possano andare in affanno in alcune partite, ma come lui tutti i giocatori". Infine nella conferenza stampa pre-partita Mazzarri ha voluto elogiare il suo collega, Franco Colomba, che oggi siederà nella panchina avversaria, quella del Bologna: "Colomba è una persona squisita e lo ricordo con affetto anche se abbiamo preso due strade diverse".