BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALTA VELOCITA’/ Tagliato il traguardo dei 100 milioni di viaggiatori

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

L’Alta velocità comincia a riscuotere gran successo tra gli italiani. Prova ne è che è già stato tagliato il traguardo dei 100 milioni di viaggiatori. Lo ha comunicato Trenitalia, società del gruppo Ferrovie dello Stato che attraverso i suoi treni veloci Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca collega le principali città italiane. Era il dicembre del 2008 quando fu aperto il primo collegamento ad Alta velocità ferroviaria in Italia, che allora riguardava solamente le città di Milano e Bologna, poi il completamento dei lavori ha permesso di raggiungere Roma e Napoli a Sud, mentre a Nord si è sviluppata la direttrice Torino-Venezia. I soli Frecciarossa e Frecciargento, nel 2011, sono stati scelti da 25 milioni di passeggeri, con una crescita del 20% rispetto al 2010. Oltre a queste due Frecce ad Alta Velocità, Trenitalia propone anche il Frecciabianca, che in poco più di due anni ha toccato quota 25 milioni.

I treni Frecciarossa (che possono viaggiare fino a 360 km/h) collegano i principali capoluoghi italiani sulla linea Torino-Salerno in tempi brevi: Roma Termini-Milano Centrale in meno di tre ore, Roma Tiburtina-Milano Rogoredo in 2 ore e 45 minuti, Roma-Napoli in un’ora e dieci minuti e Bologna-Firenze in 37 minuti. I treni Frecciargento (che possono arrivare a 250 km/h) sono dedicati a chi viaggia tra Roma e Venezia, Verona/Bolzano, Bari/Lecce, Lamezia Terme/ReggioCalabria. I treni Frecciabianca, infine, utilizzano la linea tradizionale (per questo arrivano fino ai 200 km/h) per collegare Milano con Venezia, Udine e Trieste; Genova e Roma; la Riviera Adriatica fino a Bari, Lecce.

Su alcuni Frecciarossa è poi possibile scegliere tra quattro livelli di servizio (differenti per il comfort, gli spazi e gli “optional” offerti)  con relative tariffe di viaggio differenziate. Partendo dalla più alta si tratta di: Executive, Business, Premium e Standard.

In questo primo scorcio di 2012 Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca hanno fatto viaggiare quasi 12 milioni di persone e, ad aprile, è stata toccata appunto la soglia dei 100 milioni complessivi. Per festeggiare l’importante traguardo, Trenitalia ha lanciato un concorso a premi.



  PAG. SUCC. >