BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLOOPERS/ Il trucco dei proiettili in Ransom e gli errori sul digitale terrestre in Jumanji, Sognando Beckham e Mona Lisa Smile

Pubblicazione:

jumanjiR400.jpg

Ohi, Spino! Scusa il casino, sto facendo l'elenco dei regali di Natale e pacchettando quelli che ho già comprato. Tu come sei messo?

Il deserto dei tartari. Quest'anno ho talmente poche idee che pagherei qualcuno per averne al posto mio. Interessa?

Mi passi lo scotch, per favore? Ti ci sei seduto sopra... Grazie.

Ah il nastro adesivo. Pensavo il liquore...

Intanto cominciamo, che dici? Venerdì 10 alle 21 su RaiMovie c'è “Windtalkers”. Decisamente devo smetterla di guardare tutti questi film di guerra, non so se fa benissimo alla mia vita sociale. Comunque. Scene finali di scontro tra l'artiglieria giapponese ed i Marines. Ad un certo punto una cisterna giapponese prende fuoco, incendiando anche un uomo lì vicino. Guardate bene quest'uomo: in alcune inquadrature si vede che la parte interna dell'abito è argentata, cioè che quello è un abito rivestito con materiali antincendio.
O forse era l'ultima moda in fatto di divise e non lo sapevo.

Io con sti canali nuovi non ci capisco niente... Rai4, La5, ma che è, numeri a caso? “Deep impact” l'ho già fatto, peccato... allora viro su “Hancock”. Come dici? Lo vuoi far tu? E va bene, te lo lascio. Che mi rimane? Il capolavoro assoluto “Pierino medico della Saub”, su RaiMovie alle 10.35! Qua vista l'eccelsa qualità intrinseca del film sarà difficile trovare errori: c'è quello di Pippetto a pranzo che ha una maglia gialla in alcune riprese e blu in altre...

Tesoro, non è la qualità ad essere eccelsa, è che non ce la fai a guardarlo nemmeno cercando errori.
Sabato 11, alle 21.10 su Rete4 c'è “Ransom – Il riscatto”, con Mel Gibson e Gary “Tenente Daaaaaan!” Sinise. Oh, guarda, l'hai pure inviato tu! Gary Sinise spara a due persone nel furgone. Prima uccide l'autista, poi il passeggero al suo fianco. Quando quest'ultimo cade riverso sul sedile, si vede sporgere dalla sua maglia la tavoletta che contiene i petardi per simulare i buchi dei proiettili.
Dio, come mi piacciono i blooper di trucco, mi sento così geniale quando li scovo io!

E il bello è che quel film neanche l'ho visto tutto. Facevo zapping e zap! Beccato l'errore...
Io invece faccio il sofisticato e mi vedo un film tratto da Shakespeare, “Il mercante di Venezia”, su RaiMovie alle 15.20. Qua pare proprio che i traduttori dei titoli si siano un po' addormentati sugli allori: infatti tra titoli di testa e di coda possiamo leggere “storybord” invece di “storyboard”, “publicità” con una sola “b”, “assitente montatore”, che ha perso la “s” in sala di montaggio probabilmente...

Domenica 12 “Hancock”, alle 15 su Cielo, che uno lo guarda mentre digerisce il pranzone domenicale, allenandosi per Natale e Santo Stefano. Hancock, in un bar, sta ascoltando un telegiornale. Si mette in bocca delle patatine (a proposito di cibo...), ma allo stacco ha già la mano abbassata senza continuità.
Suuuuuuuperveloce!



  PAG. SUCC. >