BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLOOPERS/ Capelli futuristici in Io robot, errori biblici in Love actually, l’inganno di Bruce Willis in Trappola di cristallo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Bruce Willis in Trappola di cristallo  Bruce Willis in Trappola di cristallo

Ciao Danuzza, questa settimana è tempo di preparare i regalini da mettere sotto l’albero, visto che l’albero l’abbiamo già fatto… mi si allarga al cuore a vedere questo abete di plastica decorato coi pupazzi dei protagonisti de “Il trono di spade”, tutti rigorosamente ignudi e/o decapitati.

Sempre meglio di quello dei Popples, credimi.

Ma torniamo a noi e ai regali, quest’anno solo roba utile e poco costosa, per via della “grossa grisi”. (Avvertenza: tutti i regali qui descritti sono assolutamente esistenti).

Per i miei cominciamo subito con un very chich “coprimaterasso da barbone della strada”, disegnato in maniera da sembrare un selciato. Speriamo che non odori anche come tale…

Spino, nella mia magnanimità ti dispenso dal regalo... Passiamo a cose meno raccap... aehm, più serie?

Che dici? I blooper? Ah già i blooper! Quasi non me ne ricordavo più… cominciamo oggi venerdì con “Io, Robot”, su Italia 1 alle 21.10, che col libro di Asimov condivide solo il titolo. Comunque, nella scena in cui Spooner è in moto con la dottoressa, nonostante l'alta velocità i capelli lunghi di lei non si muovono per niente (i due viaggiano senza casco... che nel futuro siano cambiate le regole del codice della strada? Mah...)... Stesso discorso per lo spolverino di Spooner, la moto sfreccia a velocità folle ma non si muove niente, ed inoltre i due parlano normalmente, cosa praticamente impossibile viaggiando su una moto, senza casco a quella velocità....

Oh, Will fa quel che vuole!

“La dura verità”, alle 21 su Cielo. Abby e Colin pianificano il fine settimana a Lake Tahoe. Nella versione italiana Abby lo pronuncia "Taho", mentre Colin "Taoe". Probabilmente i due doppiatori non sono stati informati della pronuncia corretta (che per la cronaca è quella di lei) e ognuno l'ha pronunciato a modo suo.

Per sabato direi di guardare “Joe Bass l’implacabile” su Raimovie alle 22.30. Nella versione originale lo schiavo Joseph cita il pianeta Plutone. Più che un colto, un veggente, dal momento che siamo prima della guerra di secessione americana e Plutone fu scoperto nel gennaio del 1930!

Per mia sorella ho trovato questa bellissima spugna lavapiatti disco afro… praticamente è un pupazzo di un tipo di colore anni ’70 i cui capelli afro sono la paglietta per i piatti… bellissimo no?



  PAG. SUCC. >