BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLOOPERS/ Drew Barrymore e Alfred Hitchcock le star degli errori nella settimana di San Valentino

Pubblicazione:

Drew Barrymore in E.T. - L'extraterrestre  Drew Barrymore in E.T. - L'extraterrestre

Ciao Spino! Oggi ho deciso di ri-darmi alla cucina. Provo a fare i panini col sesamo. Ce la posso fare. Non sembrano difficili.

 

Non dovrebbero esserlo. È come fare panini normali, con in più il sesamo.

 

Prima di iniziare, magari è meglio se comincio a cercare gli errori. Allora, oggi vediamo cosa c’è... Uh, ecco. Un film che non rivedrei mai nemmeno per Vin Diesel: “Babylon A.D.”, alle 21.10 su Rai4. Quando Vin Diesel è nella macchina (e non facciamo facili ironie con il nome, per favore, Spinuccio) con la suora e la ragazza prima di entrare in una galleria (nella discesa in una strada in mezzo alla natura) le griglie di protezione sul parabrezza “magicamente” spariscono per poi ricomparire in una seconda visuale. Orripilate anche loro dal film che stavano girando, ma poi prontamente richiamate all’ordine.

 

Allora toglimi di bocca le battute migliori...

Io mi butterei su “Dove osano le aquile”, un bel filmone da 33 errori, su Retequattro alle 15.35. Capita talvolta di vedere film dove attori vestono protesi per ripararsi da esplosioni o per simulare ferite, ma questo caso mi lascia perplesso: Shaffer guarda col binocolo il castello, e quando si gira verso Smith, si nota che le mani che reggono il binocolo sono posticce, sì insomma finte. Qualcuno mi spiega la pericolosità di una scena del genere?

 

‘petta che peso la farina... momento... Dunque, domani c’è un film divertente: “Batman & Robin” alle 21.20 su Rai4. Quando Mr. Freeze congela Gotham City, si vede un’auto coperta di spuntoni di ghiaccio, che in quanto tali dovrebbero essere rigidi. Ma quando l’occupante dell’auto apre la portiera per uscire, gli spuntoni oscillano, dimostrando di essere di gomma.
O forse Mr. Freeze poteva fare anche il ghiaccio a piacere, duro, semiduro e molliccio... No, eh?

 

Schwarzenegger che fa cose mollicce? Mi sa di no.

Da capolavoro a capolavoro (!) segnalo “La liceale, il diavolo e l’acquasanta” con quella santa donna della Gloria Guida. Costei è appena uscita dalla vasca da bagno (pulitissime, le protagoniste dei film italiani di quell’epoca). Si infila il suo corto accappatoio quando è ancora tutta insaponata: le gambe in particolare sono veramente piene di schiuma. Parla per 6-7 secondi con lo specchio mentre si aggiusta i capelli, quindi si affaccia al balcone... e le sue gambe sono perfettamente asciutte e prive di spuma.

Dana... ci sei? Occhio alla temperatura dell’acqua per il lievito, sennò fai un’estinzione come quella dei dinosauri.



  PAG. SUCC. >