BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLOOPERS/ I 12 errori di Alla luce del sole, le auto di Fortapàsc, i tatuaggi di Angelina Jolie

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Una scena di Cars  Una scena di Cars

Spinuccio... ma lo sai che mi viene un po' di malinconia a rivedere gli scatoloni? È che a me 'ste gitarelle in Germania piacevano un sacco.

Dana, lo sai che mi viene un po’ di mal di schiena a portare giù per le scale gli scatoloni? Che per caso ti va di darmi una mano?


Certo che ti aiuto, che, devi anche chiedere? Da cosa comincio? Parto dalla cucina?
Facciamo che intanto comincio a dare un'occhiata qui in giro nei bloopers, vah, e sceglierei “Il corsaro nero”, alle 16.15 su Rete4, che è uno dei miei miti d'infanzia. Ho sempre sognato di essere il Corsaro Nero, senza la zavorra della damigellina. Quando Yara sta lottando con un fiammingo (mentre il Corsaro nero sta combattendo contro Schultz) questo le sbatte più volte la testa per terra e lei perde quella specie di coroncina di corda che porta sempre per fermare i capelli. Nel primo piano, invece, la coroncina è di nuovo fermamente al suo posto.

Su RaiTre alle 21.05 c’è un bel film di Roberto Faenza, “Alla luce del sole”, che insospettatamente ha persino 12 blooper, quasi tutti di anacronismo, visto che il film è ambientato nei primi anni ‘90 ma girato nel
2005. In uno di essi una delle Alfa Romeo 155 dei carabinieri (di per sé già un blooper visto che nel 1991 non era ancora in produzione il modello) è targata CC (Carabinieri) invece di EI (Esercito Italiano). Ma la targa CC sulle auto dei carabinieri è stata introdotta nel 2001, dopo la riforma che ha reso l'arma la quarta arma militare.

Uh, guarda che c'è! “Se mi lasci ti cancello”, che nonostante la traduzione criminale del titolo (che in originale è “The eternal sunshine of the spotless mind”, una cosa tipo “L'eterno sole della mente senza macchie”, ovvero: “L'eterna felicità della mente senza brutti ricordi”) lo faccia sembrare una boiata, in realtà boiata non è. Lo trovate sabato alle 13.05 su RaiMovie. Durante la gita al lago, un'amica di Carey cerca di scaricare la borsa frigorifera dall'auto, ma non vi riesce perché pesante. Tant'è che cade a terra trascinando anche la borsa. Allora Carey l'aiuta, ma quando prende la borsa lo fa dall'auto e non da terra.

Io mi piazzo su La7 alle
21.30 a vedere “Piedipiatti”, quel film con quella locandina tanto fine in cui Montesano e Pozzetto fanno il gesto dell’ombrello. Tra i 21 errori di questo film scelgo questo: quando Pozzetto insegue il falsario sulla BMW e si infilano nella galleria della metropolitana, si vede la targa della BMW che penzola da un lato, ma quando escono fuori dalla galleria alla prima inquadratura della BMW si vede che la targa è fissata benissimo!

Spino, coma fai ad avere così tante tazze per il caffè? Io ne ho solo 15... Sono veramente invidiosa...

Ricordati che non c’è vita prima del caffè… e poi dovresti vedere la mia collezione di boccali di birra…





  PAG. SUCC. >