BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TARGHE ALTERNE/ Roma, blocco del traffico: oggi circolano targhe pari. La fascia verde. Martedì 17 dicembre 2013

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NOVITA' SULLE TAGHE ALTERNE E SUL BLOCCO DEL TRAFFICO DI ROMA DEL 18 DICEMBRE 2013

TARGHE ALTERNE E BLOCCO DEL TRAFFICO A ROMA: INFO E ORARI (OGGI MARTEDI' 17 DICEMBRE) –Prosegue il blocco del traffico, auto e veicoli a Roma a causa dei livelli di smog tornati oltre la soglia consentita negli ultimi giorni. Riportiamo di seguito le quattro zone escluse dalla Fascia Verde, all’interno delle quali si può circolare anche durante i provvedimenti antismog come le targhe alterne. Zona A: Grande Raccordo Anulare; Via Aurelia (Fino a Via di Acquafredda); Via di Acquafredda; Via di Nazareth; Via di Boccea; Via Mattia Battistini; Via del Forte Braschi; Via della Pineta Sacchetti; Via Montiglio; Via Arbib Pascucci; Via della Pinetta Sacchetti; Via Trionfale; Via Igea; Via della Camilluccia; Via Cassia (da Piazza dei Giochi Delfici d Via Pareto); Via Pareto; Via G. Fabbroni; Via Flaminia Nuova (da Via Fabbroni a Via Due Ponti); Via dei Due Ponti; Sponda Fiume Tevere. Zona B: Grande Raccordo Anulare; Sponda Fiume Tevere; Sponda Fiume Aniene; Via dei Prati Fiscali; Viale Jonio; Via Ugo Ojetti; Via Arturo Graf; Via Kant; Via E. Galbani; Via Palombini; Via di Casal dei Pazzi; Via Tiburtina (da Via Casal dei Pazzi alla Metro di S. Maria del Soccorso, incluso Parcheggio di Ponte Mammolo); Via del Frantoio; Via Venafro; Via I. Giordani; Via Grotte di Gregna (da Via I. Giordani ad A 24); A 24 (Fino a Viale Palmiro Togliatti); Viale Palmiro Togliatti; Ferrovia Roma Sulmona. Zona C: Grande Raccordo Anulare; Ferrovia Roma Sulmona; Viale Palmiro Togliatti; Via Tuscolana (da Viale Palmiro Togliatti a Via Capannelle); Via delle Capannelle; Via Appia Nuova (da Via delle Capannelle al G.R.A.). Zona D: Grande Raccordo Anulare; Via Ardeatina; Via Di Grotta Perfetta; Via E. Spalla; Via del Tintoretto; Via Laurentina; Via C. Colombo; Viale dell'agricoltura; Viadotto della Magliana; Via della Magliana; Via del Trullo; Via Affogalasino; Via del Casaletto (da Via Affogalasino a Via di Monteverde); Via di Monteverde (da Via del Casaletto a Via V. Tizzani); Via V. Tizzani; Via L. Arati; Via del Casaletto (da Largo Sacro Cuore a Piazzetta del Bel Respiro); Via Leone XIII; Via Gregorio VII; Circonvallazione Aurelia; Via Aurelia (da Piazza S. Giovanni Battista de la Salle al G.R.A.); Grande Raccordo Anulare.

TARGHE ALTERNE E BLOCCO DEL TRAFFICO A ROMA: INFO E ORARI (OGGI MARTEDI' 17 DICEMBRE) –Ancora due giorni di blocco del traffico, auto e veicoli a Roma a causa dei livelli di smog tornati oltre la soglia consentita negli ultimi giorni. Oggi e domani, all’interno della Fascia Verde, il Campidoglio ha stabilito la circolazione a targhe alterne: a fermarsi oggi, martedì 17 dicembre, saranno auto e moto con l'ultimo numero di targa dispari, mentredomani lo stop riguarderà le targhe pari (compreso lo 0). Il divieto di circolazione sarà dalle 8,30 alle 14 e poi dalle 15,30 alle 20. Sono invece esentati dal divieto i mezzi elettrici e ibridi, quelli a metano e a gpl, gli autoveicoli a benzina e diesel Euro 5, i ciclomotori a due ruote 4 tempi Euro 2 e le moto con motore 4 tempi Euro 3, ma anche i veicoli con contrassegno disabili e i mezzi car sharing. Per i veicoli più inquinanti (Euro 0 ed Euro 1, per i diesel anche gli Euro 2) stop sia oggi che domani, sempre nella Fascia Verde, ma senza distinzioni di targa e per un orario più ampio, ovvero dalle 7,30 alle 20,30. E’ intanto tornata regolare la circolazione sulla linea A della metropolitana, dopo che ieri pomeriggio un uomo ha tentato il suicidio gettandosi sui binari alla stazione Giulio Agricola, in direzione Battistini. Il giovane, tra i 25 e i 30 anni, è rimasto gravemente ferito alle gambe, ma non è in pericolo di vita. La metro è stata interrotta tra Anagnina e San Giovanni, ma dopo qualche ora tutto è tornato alla normalità.

TARGHE ALTERNE E BLOCCO DEL TRAFFICO A ROMA: INFO E ORARI (DOMANI MARTEDI' 17 DICEMBRE) – Ancora targhe alterne nella capitale, al via nuovo blocco del traffico, auto e veicoli. La pioggia sembrava aver allontanato il rischio di un nuovo provvedimento, ma il ritorno del sole ha fatto alzare ancora i livelli di smog e polveri sottili nell’aria, costringendo il Comune a fermare i veicoli più inquinanti per la giornata di domani, martedì 17 dicembre, e quella di mercoledì. Domani, sempre all’interno della Fascia Verde, a fermarsi saranno auto e moto con l'ultimo numero di targa dispari, mentre il giorno successivo lo stop riguarderà le targhe pari (compreso lo 0). Il divieto di circolazione sarà dalle 8,30 alle 14 e poi dalle 15,30 alle 20. Per i veicoli più inquinanti (Euro 0 ed Euro 1, per i diesel anche gli Euro 2) il divieto è in vigore sia oggi (lunedì 16 dicembre), che domani e mercoledì, sempre nella Fascia Verde, ma senza distinzioni di targa e per un orario più ampio, ovvero dalle 7,30 alle 20,30. Ancora disagi si prospettano quindi per cittadini e commercianti, in una città ormai paralizzata da scioperi, proteste e misure antismog. La Confesercenti di Roma ha infatti lanciato attraverso il suo presidente, Valter Giammaria, “un grido d’allarme e di preoccupazione del commercio romano per come la città in queste settimane prenatalizie sia di fatto bloccata tra manifestazioni e blocchi del traffico a singhiozzo”. Una situazione “che non è più sostenibile e che in queste giornate, in particolare, rischia di mettere ancora più in ginocchio il settore e chi ci lavora”. “Siamo convinti – sottolinea Giammaria – che l’importante tema dell’inquinamento vada affrontato, ma crediamo che i provvedimenti che si adottano in questa maniera non risolvano la questione, avendo come unico risultato, come abbiamo verificato in questi anni, quello di posticipare e rimandare una soluzione che non può che essere strutturale". A cominciare da un funzionamento "realmente efficace ed efficiente del trasporto pubblico, oltreché alla realizzazione di vero parcheggi di scambio, affrontando, contestualmente, il grande tema degli orari dei servizi pubblici e privati in una grande città come Roma Capitale. La Confesercenti di Roma – conclude Giammaria – chiede al Sindaco Marino di non proseguire su questa strada e di avviare urgentemente un Tavolo di confronto per costruire valutazioni efficaci e condivise”.



© Riproduzione Riservata.