BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI ROMA/ Marino entra in azione: i Fori Imperiali diventeranno area pedonale

Il giorno dopo la sua elezione, il neo sindaco della capitale annuncia i primi radicali cambiamenti in città. “Pedonalizzerò i Fori imperiali e pensavo di farlo il 15 di agosto", ha detto

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il giorno dopo la sua elezione, il neo sindaco della capitale annuncia i primi radicali cambiamenti in città. “Pedonalizzerò i Fori imperiali e pensavo di farlo il 15 di agosto - ha annunciato - Il giorno prima farò l’ultimo giro con la mia Panda su via dei Fori imperiali, poi ci tornerò in bicicletta”. Una decisione, quella di chiudere al traffico il grande viale che dal Colosseo porta a piazza Venezia, che farà piacere a molti ma che probabilmente susciterà anche qualche polemica. Da tempo, infatti, le associazioni ambientaliste chiedono a gran voce la pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali, sempre rinviata dall’amministrazione Alemanno per far fronte al caotico traffico capitolino. Marino invece annuncia l’inversione di tendenza e sceglie di partire proprio da una delle strade più importanti e discusse di Roma. Il nuovo primo cittadino, intervenuto alla trasmissione “Un giorno da Pecora” su Radio 2, ha fatto anche sapere che il 50 per cento della sua giunta “sarà donna” e probabilmente anche il vicesindaco, anche se “direi una bugia se dicessi che su questo ho le idee chiare”. Infine un’analisi sulla sconfitta dell’avversario: “Alemanno oggi va trattato con grande rispetto – ha detto Marino - Ma se fossi stato nel Pdl avrei fatto le primarie, come avvenuto nel Pd. Un candidato molto serio poteva essere Giorgia Meloni. Credo che con lei sarebbe stata una campagna elettorale diversa”.

© Riproduzione Riservata.