BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Denaro&Lettera

Per cercare di districarsi nei marosi della crisi economica occorre andare al di là delle apparenze e soprattutto delle realtà ufficiali, le stesse che fino a pochi mesi fa ridimensionavano l'entità di quanto sta accadendo e invitavano tutti a non  drammatizzare. I risultati di questo atteggiamento sono sotto gli occhi di tutti.

Questa rubrica nasce con  questo intento, leggere tra le righe ma soprattutto cercare notizie che non trovano spazio nelle headlines dei telegiornali e nei titoli dei quotidiani. Un percorso analitico, un ricerca del nesso causale che vede fenomeni macroeconomici e finanziari intersecarsi: il prezzo dell'oro, del petrolio, delle commodities così come le fluttuazioni delle monete e le montagne russe di Borsa sono spesso strettamente connessi tra loro e con il mondo  della politica. Percorrere i corridoi dei policy makers per capire dove stiamo andando, questo il compito improbo ma affascinante che questa rubrica si pone. Ogni settimana, senza la pretesa di regalare verità rivelate ma con l'orgoglio di dire tutto. Senza bavagli.


SPY FINANZA/ Il golpe dello spread pronto per l'Italia (e la Francia)

VENERDÌ 10 FEBBRAIO 2017 Sembra esserci molta preoccupazione in Italia su dove potrebbe arrivare lo spread in caso di elezioni anticipate. Per MAURO BOTTARELLI è ben non sopravvalutare certi allarmi

03/02/2017

SPY FINANZA/ E ora tocca a Draghi salvare (ancora) l'Europa

Tra le banche centrali mondiali è in corso uno scontro in cui rischia di avere la peggio l'Europa. Per questo Draghi deve essere pronto a tutto, dice MAURO BOTTARELLI

27/01/2017

SPY FINANZA/ La guerra aperta della Germania alla Bce

La Germania si mostra sempre più aggressiva intorno alle politiche della Banca centrale europea. Come spiega MAURO BOTTARELLI, Mario Draghi ha davanti una battaglia importantissima

20/01/2017

SPY FINANZA/ Il nuovo rischio pronto per l'Italia

Mario Draghi ieri è andato ancora all'attacco della Germania. A fare le spese di questa situazione, dice MAURO BOTTARELLI, alla fine rischia di essere l'Italia

13/01/2017

SPY FINANZA/ La nuova scommessa contro l'Europa

La Germania continua a crescere con un buon ritmo, a danni dell'Europa. L'Italia oggi deve invece fare i conti con il giudizio di Dbrs, ricorda MAURO BOTTARELLI

06/01/2017

SPY FINANZA/ La nuova "tegola in testa" per l'Italia

Il rialzo dei tassi che la Federal Reserve metterà in campo nel 2017 potrebbe avere delle conseguenze davvero pesanti per il nostro Paese. MAURO BOTTARELLI spiega perché