BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  
Il Sudsidiario

La sussidiarietà, fino a prova contraria, è un principio. Non c’è territorio, quindi, al quale non possa essere applicata. Questo in teoria. In pratica, tutti – politici, imprenditori, amministratori, professionisti – sanno che la strada da fare è ancora tanta. Il Nord e il Sud d’Italia sembrano vivere in due diversi mondi. Quello che a Milano e Bologna è spesso scontato, a Napoli e Palermo và conquistato. La responsabilità, attorno a cui ruota il futuro impianto federale di questo Stato, e la sussidiarietà stessa, linfa vitale del nuovo sistema, portano Il Denaro, gruppo editoriale campano, e il sussidiario.net a stringersi la mano per far sporgere, da questa finestra, il punto di vista del Sud. Per questo Sudsidiario (che oltre tutto è un inserto trimestrale già edito dal Denaro). Per dire, in questo spazio virtuale, quello che altri non dicono. E per aprire discussioni che altrimenti rimarrebbero chiuse. O strette, dentro un solo punto di vista.


IDEE/ Sei proposte shock per la crescita del Sud

GIOVEDÌ 20 MAGGIO 2010 Se ci fosse uno spot che descrive l'approccio dell'Italia al suo Meridione, il suo claim sarebbe: basta non guardare. Perchè, oggi, la parola d'ordine delle elites è «dimenticare il Mezzogiorno».

20/05/2010

ECONOMIA/ Innovazione per il Sud: ecco la parola chiave

La crisi economica mondiale iniziata nel 2008 ha messo in luce, in modo ancora più acuto rispetto al recente passato, il grande divario nello sviluppo economico che esiste tra il Nord e il Sud del ...

20/05/2010

STORIA/ Le radici cattoliche dell'economia di mercato

Flavio Felice

La scienza economica - spiega FLAVIO FELICE - affonda saldamente le sue radici nel basso Medioevo. Non stupisce quindi il fatto che a partire dal XIII secolo si formino e si consolidino ...

20/05/2010

SCUOLA/ Liberare le energie della scuola tra titoli inutili e burocrazia

 Quella dell'abolizione del valore legale dei titoli di studio è una questione annosa su cui si dibatte almeno dal 1959, anno in cui Luigi Einaudi sì lanciò in una ragionata quanto appassionata ...

20/05/2010

BENI CULTURALI/ Un'altra politica della cultura

Forse nessun settore come quello dei beni culturali  - per  FILIPPO CAVAZZONI - è in Italia così complesso. Si assiste infatti ad una stratificazione di competenze e di interventi fra i vari ...

20/05/2010

MODELLO LOMBARDO/ "Prendersi cura" dell'altro e logiche burocratiche

Carlo Lottieri

Quello della sanità è uno dei pochi ambiti ampiamente affidati alla competenza delle regioni ed è qui - secondo CARLO LOTTIERI - che si gioca quindi la possibilità per una nuova amministrazione di ...