BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Gli Articoli di O la Borsa o la banca

TitoloDataAutore

CREDITO COOPERATIVO/ Azzi lascia Federcasse ma riparte dalle Bcc lombarde

Alessandro Azzi conferma le  dimissioni da presidente Federcasse dopo il varo della riforma. Resta capo delle Bcc lombarde, a favore del piano di gruppo unico nazionale. GIANNI CREDIT
20/01/2017
Gianni Credit

BANCHE E POLITICA/ Non solo Mps e UniCredit: quante ripartenze per le Popolari 2 anni dopo

A due anni dalla riforma, le  Popolari italiane appaiono molto trasformate: il boom di Banco Bpm al debutto conferma l'opportunità del riassetto, ma alcune ombre restano, dice GIANNI CREDIT
09/01/2017
Gianni Credit

FINANZA E MEDIA/ Giornali e tv restano in crisi ma nel 2016 la svolta è cominciata

Il 2016 si è chiuso fra crisi e incertezza per il'industria-media italiana: ma importanti aggregazioni hanno avviato un profondo riassetto del settore. GIANNI CREDIT
02/01/2017
Gianni Credit

MONTE DEI PASCHI/ Caos Mps, perché il Pd di Renzi non rilancia la commissione d'inchiesta?

A differenza delle risoluzioni di Etruria & C. e dei salvataggi delle Popolari venete, per Mps verranno impegnati 20 miliardi dei contribuenti. Che hanno diritto sapere, dice GIANNI CREDIT 
26/12/2016
Gianni Credit

BANCHE E POLITICA/ Se la riforma delle Popolari entra in una fase "2.0"

Dopo l'alt del Consiglio di Stato, la Popolare di Sondrio prospetta per la propria trasformazione in Spa lo scorporo da una holding coop. Con possibili sviluppi inediti. GIANNI CREDIT 
19/12/2016
Gianni Credit

PERCHÉ HA VINTO IL NO?/ Il risparmio tradito e gli ultimi assegni a vuoto

Nessun argine contro il crollo del sistema bancario, insuccessi su Pil, pressione fiscale, spending review e debito: Renzi bocciato su mille giorni di politica economica. GIANNI CREDIT
05/12/2016
Gianni Credit

FINANZA E POLITICA/ Credito cooperativo: le dimissioni di Azzi e la "riforma dimenticata"

Il presidente Federcasse, Alessandro Azzi, ha rimesso il mandato: scuotendo il mondo delle Bcc diviso al traguardo della riforma. Ma la partita si decide dopo il referendum. GIANNI CREDIT
28/11/2016
Gianni Credit

SPILLO/ Perché l'Economist vota No?

Il no dell'Economist sul referendum italiano: i timori di isolamento di Londra  e lo scenario di un'Italia più stabile fra Ue e Usa grazie al rientro di Silvio Berlusconi. GIANNI CREDIT
26/11/2016
Gianni Credit

BANCHE E POLITICA/ Il rinnovo al vertice della Fondazione Crt primo test per il sindaco ...

La Fondazione Crt  rinnova il presidente: in "pole" c'è Giovanni Quaglia, candidato di Fabrizio Palenzona. Ma contano le mosse del sindaco Chiara Appendino, spiega GIANNI CREDIT
24/10/2016
Gianni Credit

NOBEL PER L'ECONOMIA/ Se Stoccolma premia i ficcanaso dei "super-bonus"

Il Nobel 2016 per l'Economia va ad Hart e Holmstrom: due outsider studiosi dei contratti dei top manager.  Scartati i superfavoriti Blanchard (Fmi) e Romer (Banca Mondiale). GIANNI CREDIT
11/10/2016
Gianni Credit

FINANZA E POLITICA/ Cdp-Poste Vita-Pioneer: l'Italia riscopre il risparmio "nazionale" dell'Ina

L'attivismo della Cdp e delle Poste - con il possibile acquisto dei fondi di Pioneer - ripropone l'esperienza dell'Ina (contro le Generali) durante il ventennio fascista. Di GIANNI CREDIT 
03/10/2016
Gianni Credit

FINANZA/ Fra Ciampi e Berlusconi: il bilancio scomodo di Tremonti

Giulio Tremonti, ex ministro dell'Economia dell'era-Berlusconi, torna alla ribalta  e dice no al referendum costituzionale e alla cultura fiscale dell'Europa. GIANNI CREDIT
26/09/2016
Gianni Credit

BANCHE E POLITICA/ Popolare di Milano: il cattivo esempio del centrosinistra (censurato dal ...

Umberto Ambrosoli viene indicato come possibile guida del nuovo gruppo Bpm-Banco Popolare, provocando la reazione di Franco Debenedetti. Il commento di GIANNI CREDIT
19/09/2016
Gianni Credit

SPILLO/ Snowden e l'imprenditore-web zittito dalla Silicon Valley: quegli strani "Lunch" del FT

Il Financial Times accende i fari sui rapporti problematici fra tecnologie online, capitalismo di mercato e geopolitica: con due interviste a Edward Snowden e Nick Denton. Di GIANNI CREDIT
12/09/2016
Gianni Credit

BCE & DRAGHI/ Il bazooka ha fallito, ma Mario viene assolto: ecco perché

Il consiglio Bce affronta il presunto "fallimento" dell'espansionismo monetario sostenuto da Mario Draghi: ma il "processo" al banchiere italiano è tutto politico. GIANNI CREDIT
08/09/2016
Gianni Credit

MPS/ Il "piano B" del Montepaschi cerca una breccia nel muro della Bce

Mps affronta il gelo dei mercati, l'offensiva giudiziaria e le resistente politiche con un "piano B" (concambio di bond subordinati in azioni). Ma la via è in salita, scrive GIANNI CREDIT
29/08/2016
Gianni Credit

DIETRO LE QUINTE/ Il FT avverte Renzi: la Boschi è un problema

FT analizza i nessi fra crisi bancaria e referendum in Italia e suggerisce al premier Renzi di liberarsi dei "dignitari locali" responsabili degli scandali in Toscana. GIANNI CREDIT
13/08/2016
Gianni Credit

MEDIA/ Contratto e Inpgi: senza "decreto Lotti" editori e giornalisti verso un settembre nero

Il settore dei media, specie quello della carta stampata, dovrà affrontare un grande cambiamento strutturale. E potrà contare sul decreto Lotti. L’analisi di GIANNI CREDIT 
07/08/2016
Gianni Credit

FINANZA E POLITICA/ Suez, UniCredit, Generali (e giornali): se Re Caltagirone va nelle Gallie

Francesco Gaetano Caltagirone sembra essere tutt’altro che in difficoltà dopo le elezioni amministrative di Roma. Tante i campi su cui può dire la sua, ricorda GIANNI CREDIT
01/08/2016
Gianni Credit

FINANZA E POLITICA/ Per le Fondazioni il 2016 è un nuovo "anno zero"

Nel Rapporto Acri 2015 c'è la tenuta delle 88 Fondazioni e il loro ruolo anti-criisi. Ma il 2016 ha già portato sviluppi inattesi sul fronte bancario che nella governance. GIANNI CREDIT
25/07/2016
Gianni Credit
1 2 3 4 5
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui