BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUERRA AL TERRORE/ La "babele" che lascia indifesa l'Europa

Salvatore Domenico Zannino

06/12/2015

I tragici eventi di Parigi stanno dimostrando, spiega SALVATORE ZANNINO, quanto l'Europa sia debole e poco unita, nonostante possa contare su 28 eserciti

La sera di venerdì 13 novembre 2015 in diverse zone di Parigi, dallo Stade de France al teatro Bataclan, oltre che in alcuni ristoranti, tre squadre di terroristi entrano in azione sparando e facendosi saltare in aria. Le vittime sono più di 120 e tantissimi sono anche i feriti. Tra i caduti anche l’italiana Valeria Solesin. Dietro gli attentanti c’è la mano dell’Isis e il mondo occidentale, dall’Europa agli Usa, si prepara a reagire.

03/12/2015

Se le religioni non sono il problema

Salvatore Abbruzzese

In tanti continuano a posare fiori e lumini in Place de la Republique a Parigi, mentre altri nella stessa piazza preferiscono scatenare scontri e proteste. SALVATORE ABBRUZZESE

30/11/2015

FINANZA E TERRORE/ Italia, la strategia per non "perdere" la ripresa

Carlo Pelanda

Ci sono ombre sullo scenario finora luminoso della ripresa nel 2016, anche per l’incognita del terrorismo. CARLO PELANDA ci spiega cosa si potrebbe fare per evitare il peggio

29/11/2015

FINANZA E PARIGI/ Campiglio: tra euro e Pil, ecco cosa può cambiare per l'Italia

INT. Luigi Campiglio

Lo stato di allerta e di allarme nei paesi europei, dopo gli attentati di Parigi, può certamente influire sull’economia. Abbiamo cercato di capire in che modo insieme a LUIGI CAMPIGLIO

29/11/2015

FINANZA E TERRORE/ I 7 "rischi" per l'Italia (e l'Ue)

Stefano Cingolani

Dopo gli attentati di Parigi, bisogna cambiare le priorità di politica economica. Le aspettative, spiega STEFANO CINGOLANI, possono infatti volgere rapidamente al peggio

27/11/2015

Attentati Parigi/ Video, diretta streaming cerimonia di commemorazione delle vittime: Hollande ...

Redazione

E' in programma questa mattina a Parigi la cerimonia di commemorazione funebre per ricordare le 130 persone che hanno perso la vita negli attentati del 13 novembre scorso. Diretta streaming

27/11/2015

DALLA GERMANIA/ Tutti cercano una risposta all'islam radicale, ma non la trovano

Roberto Graziotto

Come ha reagito la Germania di fronte agli avvenimenti parigini della notte tra il 13 e il 14 novembre? Tutti i dibattiti sembrano dimenticare un fattore essenziale. ROBERTO GRAZIOTTO

27/11/2015

GUERRA AL TERRORE?/ Formica: la strategia di Renzi è quella delle vacche di Fanfani

INT. Rino Formica

Ieri Renzi ha visto Hollande. Renzi ha ribadito la necessità di una coalizione ampia e di una risposta non solo militare. L'Italia? E' già impegnata su molti fronti. RINO FORMICA

26/11/2015

DIARIO BELGIO/ L'imprevisto che fa dimenticare la paura

Angela Frigo

"Anche se le notizie su Bruxelles non sono più sulle prime pagine e hanno lasciato il posto ad altro, qui la situazione è ancora irrisolta. Siamo sospesi tra assurdo e irreale". ANGELA FRIGO

25/11/2015

VALERIA SOLESIN/ Come Marco Polo, è partita per scoprire e morta per vivere

Marco Pozza

Il legno, il ritorno, la memoria, una città in cui la morte insegna sempre la vita: Valeria Solesin ha testimoniato l'anima profonda di Venezia. MARCO POZZA

25/11/2015

DIARIO BELGIO/ Lo stato islamico ha già cambiato la nostra vita

Dania Tondini

Bruxelles, la capitale d'Europa, il luogo dove si decide (quasi) tutto, anche le politiche per lo sviluppo dei paesi da cui i terroristi provengono, rimane in stato d'allerta. DANIA TONDINI

25/11/2015

FINANZA E TERRORE/ Dall'Ue pronta una "discriminazione" per l'Italia

INT. Francesco Daveri

Per FRANCESCO DAVERI, sarebbe davvero singolare che le spese della Francia per la sicurezza venissero scorporate dal patto di stabilità e che la stessa operazione fosse negata all’Italia

25/11/2015

In un volto il confine tra bene e male

Salvatore Abbruzzese

Le vittime del Bataclan non sono volti senza nome, ma persone con una identità che i terroristi volevano cancellare. Quelle identità sono ciò che abbiamo di più caro. SALVATORE ABBRUZZESE

24/11/2015

VISTO DAGLI USA/ La morte a Parigi è lo smarrimento di un'America senza guida

Riro Maniscalco

All'America dopo Parigi manca una guida, Obama non basta più. Il commento da New York di RIRO MANISCALCO sugli attentati della Francia visti da oltre oceano

24/11/2015

TERRORE IN BELGIO/ Vi racconto l'allerta 4 di una città "chiusa" e deserta

Angela Frigo

"Ci sono militari agli incroci delle vie e volanti della polizia che sfrecciano per le vie. Una situazione surreale: una città blindata, chiusa e deserta". Da Bruxelles, ANGELA FRIGO