BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANCHE E POLITICA/ L'ultima figuraccia di Renzi sulle popolari

08/03/2017

Matteo Renzi, con una lettera pubblicata ieri da "Il Sole 24 Ore", è tornato a parlare di banche e del suo decreto sulle popolari. Il commento di SERGIO LUCIANO

Con un Decreto Legge recante disposizioni urgenti per il sistema bancario e gli investimenti, il Governo Renzi ha deciso che le banche popolari con attivi superiori agli 8 miliardi di euro dovranno trasformarsi in Spa entro 18 mesi. Una vera e propria riforma per il settore bancario italiano, che uscirà profondamente modificato dagli effetti di questa decisione. Cerchiamo di capire, con il parere di esperti e analisi, in che modo.

16/01/2017

BANCHE E POLITICA/ La nuova batosta per Renzi sulle popolari

Il Consiglio di Stato non solo ha congelato la riforma delle banche popolari voluta e varata da Matteo Renzi, ma, spiega SERGIO LUCIANO, in realtà ha fatto molto di più

11/01/2017

BANCHE E POLITICA/ La nuova svendita dietro i "rally" delle ex popolari

L’inizio dell’anno ha visto i titoli di alcuni ex popolari brillare particolarmente a Piazza Affari. Per PAOLO ANNONI c’è poco da festeggiare per questi rally in Borsa

09/01/2017

BANCHE E POLITICA/ Non solo Mps e UniCredit: quante ripartenze per le Popolari 2 anni dopo

A due anni dalla riforma, le  Popolari italiane appaiono molto trasformate: il boom di Banco Bpm al debutto conferma l'opportunità del riassetto, ma alcune ombre restano, dice GIANNI CREDIT

07/01/2017

SPILLO/ Banco Bpm e Popolare di Bari, le due facce dei disastri bancari renziani

Sulle banche popolari il Governo Renzi ha fatto disastri, dice SERGIO LUCIANO, e ora si attende il conto dei danni. Che non vengono certo limitati dal nuovo esecutivo di Gentiloni

31/12/2016

BANCHE E POLITICA/ Così Renzi “teleguida” Gentiloni verso nuovi disastri

Il Governo non ha inserito nel Decreto Milleproroghe una norma sulle banche popolari. Per SERGIO LUCIANO a causa di un diktat arrivato da Renzi, che ancora comanda a palazzo Chigi

24/07/2016

BANCHE E POLITICA/ La retromarcia del Parlamento sulle popolari

Nei giorni scorsi la commissione Finanze della Camera ha approvato una risoluzione che riguarda la finanza etica e il microcredito. Ce ne parla SERGIO LUCIANO

09/07/2015

SPILLO/ Il silenzio di Visco sulla "finestra" per il riassetto bancario italiano

Ieri si è svolta l'assemblea annuale dell'Associazione bancaria italiana, cui ha partecipato anche il Governatore di Bankitalia Ignazio Visco. Il commento di GIANNI CREDIT alle sue parole

17/05/2015

BANCHE/ Così la Lombardia può far "giustizia" sulle popolari

MARIO ESPOSITO conclude il suo commento riguardo la costituzionalità del decreto sulle banche popolari, alla luce di una recente risoluzione del Consiglio regionale della Lombardia

15/05/2015

BANCHE E POLITICA/ Il "golpe" di Renzi che aiuta gli speculatori

Il decreto sulle banche popolari torna alla ribalta dopo che la Giunta regionale della Lombardia ha deciso di presentare ricorso alla Corte Costituzionale. Il punto di MARIO ESPOSITO

06/04/2015

FINANZA E POLITICA/ Popolari: il super-sabato delle assemblee

A partire da sabato si terranno diverse assemblee dei soci di banche popolari che sono state oggetto di riforma da parte del Governo. Il commento di GIANNI CREDIT

28/03/2015

SPILLO/ Se il Pd "intercetta" le fusioni fra Popolari

L'Anm difende la pubblicazione delle intercettazioni, ma l'abuso discriminatorio e politicamente orientato continua a inquinare la democrazia economica. di GIANNI CREDIT 

25/03/2015

PIAZZA AFFARI/ Ripresa e M&A: le banche italiane tornano di moda

La riforma delle Popolari e il pressing di Bankitalia e Consob sulla bad bank rilanciano l'interesse per i titolo creditizi di un sistema-paese in uscita dalla crisi, spiega GIANNI CREDIT

13/03/2015

FINANZA E POLITICA/ Popolari, l'ora delle fusioni (e delle Fondazioni)

Il decreto sulle banche popolari è stato approvato alla Camera, mentre le Fondazioni bancarie hanno prodotto un Protocollo di autoriforma. Il punto di GIANNI CREDIT

08/03/2015

BANCHE E POLITICA/ Gli errori del Governo sul decreto popolari

Per LEONARDO BECCHETTI, il decreto sulle popolari è un atto illiberale perché limita la libertà d’impresa, è contrario all’articolo 45 della Costituzione e penalizza la cooperazione