BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  
Archivio articoli del Dossier: Festival del cinema di Venezia 2012
TitoloCategoriaAutoreData

PINOCCHIO/ Una "Odissea" sull’essere padre sopra le note di Lucio Dalla

La breve durata costringe la sceneggiatura a fare i salti mortali, spiega EMANUELE RAUCO, ma poi Lorenzo Mattotti fa esplodere la propria fantasia: colori e jazz fiabesco invadono il film
Cinema, Televisione e Media
Emanuele Rauco
02/03/2013

QUALCOSA NELL’ARIA/ La "rivoluzione" di Assays per cui non serve una lotta

Con leggera eleganza, spiega MARIA LUISA BELLUCCI, Olivier Assayas in Qualcosa nell’aria ci regala una diapositiva della cultura e della società dei primi anni Settanta
Cinema, Televisione e Media
Maria Luisa Bellucci
24/01/2013

THE MASTER/ Un film sul “maestro” per raccontare il “confine” nel cuore di ogni uomo

Paul Thomas Anderson torna nelle sale, cinque anni dopo Il petroliere, con un film che, spiega LEONARDO LOCATELLI, mostra e dice più di quel che fa vedere e racconta
La Kandalù del cinema
Leonardo Locatelli
19/01/2013

LA NAVE DOLCE/ Il docu-film su uno "scontro" che ha cambiato l’Italia

Il film di Vicari racconta la storia dei 20.000 albanesi, che nell’agosto del '91 sbarcarono a Bari in cerca di una vita migliore e furono respinti in massa. La recensione di EMANUELE RAUCO
Cinema, Televisione e Media
Emanuele Rauco
05/11/2012

PIETA'/ Un inganno che fa scoprire “l’impossibile” perdono

Il film di Kim Ki-duk premiato col Leone d'Oro a Venezia racconta la storia di un giovane strozzino e del suo rapporto mancato con la madre. La recensione di ILENIA PROVENZI
Cinema, Televisione e Media
Ilenia Provenzi
19/09/2012

LEONE D’ORO 2012/ The Master e gli altri “vincitori” dietro a Pietà

I premi cinematografici sono fatti per far discutere gli appassionati e soprattutto gli addetti ai lavori. I festival non fanno eccezione. ANTONIO AUTIERI commenta la rassegna di Venezia
Buio in sala
Antonio Autieri
10/09/2012

FESTIVAL DI VENEZIA 2012/ Fanny e Alexander, il "testamento" di Bergman che premia ...

Proiezione celebrativa per l'ultimo capolavoro di Bergman che, raccontando il suo amore per la vita e la "lanterna magica", vinse quattro oscar. MASSIMO BORDONI ne ripercorre la storia
La Kandalù del cinema
Massimo Bordoni
08/09/2012

BELLA ADDORMENTATA/ Un film con tanti "bersagli" che si dimentica di Eluana

Il film, pieno di stereotipi, non decolla mai. Nella cronaca del caso Englaro tutti i pregiudizi di Bellocchio contro la Chiesa. Miglior attore? Quagliariello. L'analisi di ASSUNTINA MORRESI
Cinema, Televisione e Media
Assuntina Morresi
06/09/2012

FESTIVAL DI VENEZIA 2012/ Un risarcimento a Michael Cimino, "il cacciato(re)" della bellezza

Premio Persol al cineasta che lanciò Clint Eastwood e Mickey Rourke. Mise in scena i sentimenti dell'america reale e ora è riconosciuto il talento. L'analisi di LEONARDO LOCATELLI
La Kandalù del cinema
Leonardo Locatelli
05/09/2012

TO THE WONDER/ Da Malick una "poesia" sulle sconfitte che non fanno male

A Venezia il capolavoro visionario di un grande regista sempre molto discusso ma che non teme di esporsi ai fraintendimenti e alle critiche della gente. L'analisi di EMANUELE RAUCO
Cinema, Televisione e Media
Emanuele Rauco
04/09/2012

PARADISE: FAITH/ 2. Binetti: un "aborto" che profana il cuore di tutti

“Paradise: Faith” di Ulrich Seidl mette in scena la fede distorta e ossessiva di una donna convertita. Condito di varie oscenità, il film è in mostra a Venezia. PAOLA BINETTI
Cronaca
Paola Binetti
01/09/2012

PARADISE: FAITH/ 1. Sbai: un nichilismo osceno che offende la fede di cristiani e musulmani

Suscita polemiche la pellicola di Ulrich Seidl al Festival di Venezia, Paradise: Faith. Una coerente espressione della cultura del nulla, che qui mette alla berlina le fedi. SOUAD SBAI
Cronaca
Souad Sbai
01/09/2012

FESTIVAL DI VENEZIA 2012/ Francesco Rosi, un Leone d'oro per uno dei "padri" del cinema ...

Tributo alla carriera di uno dei grandi del cinema italiano, capace di raccontare storie e creare inchieste. Maestro nell'uso dei tempi di narrazione. Il ritratto di MASSIMO BORDONI
La Kandalù del cinema
Massimo Bordoni
31/08/2012

FESTIVAL DI VENEZIA 2012/ Lolita, un vortice sul desiderio lungo 50 anni

Nel Lolita kubrickiano troviamo l’immagine del desiderio e l’accenno allo strumento per accrescerlo (ma non soddisfarlo). LEONOARDO LOCATELLI legge la trama del film di Kubrick
La Kandalù del cinema
Leonardo Locatelli
29/08/2012
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui