BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Speciale

SCIENZ@SCUOLA/ Pensiero infantile e matematica: un gioioso incontro (3). Colori, forme, movimenti: nel gioco narrazione, matematica, arte

16/10/2017

In un contesto narrativo si realizza un progetto di educazione logico matematica nella Scuola dell’Infanzia: colori, forme e il loro riconoscimento, una prima forma di pensiero geometrico.

Il «metodo dell’esperienza»: osservare, toccare, ascoltare, confrontare e poi raccontare, rappresentare, disegnare, costruire, guidati dalla «maestra», in un continuo dialogo significativo; così i piccoli incontrano il mondo intorno a loro con la mente e il cuore spalancati.
Un approccio scientifico preciso nella sua semplicità, rispettoso delle forme elementari del pensiero matematico e del carattere sperimentale delle scienze della natura, e al tempo stesso adeguato a rendere protagonisti anche i più piccoli.
Senza forzature inutili o anticipazioni spesso disastrose.

16/07/2017

SCIENZ@SCUOLA/ Pensiero infantile e matematica: un gioioso incontro (2). Quale matematica ...

Alla scuola dell’Infanzia coltivare e potenziare quelle disposizioni innate nei bambini per preparare il terreno all’apprendimento specifico della matematica nella scuola primaria.

26/04/2017

SCIENZ@SCUOLA/ Pensiero infantile e matematica: un gioioso incontro. Nell’esperienza il ...

Tenendo presenti sia la natura della matematica sia lo sviluppo del pensiero del bambino, è possibile indicare un metodo adeguato per far incontrare la matematica anche ai piccoli.

28/12/2016

SCIENZ@SCUOLA/ «Fare Scienza» alla Scuola dell’Infanzia. Osservare, toccare, raccontare, ...

Alla scuola dell’infanzia per guidare i bambini alla scoperta del mondo. Osservare le foglie, le piante e il variare delle stagioni, un metodo per impostare anche le attività di classe.

31/12/2014

SCIENZ@SCUOLA/ Scopriamo ... foglie … fiori … frutti. Esplorare alla scuola dell’infanzia

Una foto-storia documenta come «fare scienza» alla scuola dell’infanzia: osservare, sul campo e in classe, guidati dalla competenza di esperti e dalla passione educativa delle insegnanti.