BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LOMBARDIA/ Forte: i poteri "laici" che attaccano Cl e il modello lombardo sono in mala fede

18/10/2012

FRANCESCO FORTE spiega perché il modello lombardo, specie per quanto riguarda la sanità, resta il migliore; dal punto di vista contabile e della qualità dei servizi offerti  

La sanità lombarda è finita nell’occhio del ciclone: al centro delle indagini della magistratura i rapporti tra le istituzioni e i rappresentanti della sanità pubblica, i privati erogatori dei servizi e alcuni intermediari, in particolare dopo che sarebbero emersi dei fondi neri relativi alla Fondazione San Raffaele e la Fondazione Maugeri. Le inchieste in corso sono diventate subito un’ottima preda per i giornali. Il rischio che si corre in questi casi è quello di condannare insieme alle persone anche un sistema sanitario considerato efficiente e di alta qualità. Proprio per questo ilsussidiario.net ha deciso di dedicare questo focus alla sanità lombarda.

27/07/2012

FORMIGONI INDAGATO/ Ricciardi (Cattolica): il rigore nei controlli è la migliore difesa

Per WALTER RICCIARDI, la Lombardia ha messo in relazione pubblico e privato nell’ambito di una strategia comune di programmazione e controllo molto rigorosa, in grado di farne un’eccellenza

26/07/2012

FORMIGONI INDAGATO/ Zangrandi (Bocconi): con le funzioni non tariffabili non si "mangia"

Per ANTONELLO ZANGRANDI i criteri con cui le funzioni non tariffabili sono definite sono tutti evidenti nelle delibere e sono oggettivi. Non si tratta di somme erogate in modo arbitrario

29/05/2012

SANITA'/ Sciumè: così ricerca, salute e impresa possono andare d'accordo

Con l’istituzione della Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica, spiega ALBERTO SCIUME’, sta crescendo in Lombardia un nuovo modello competitivo che contribuirà alle cure sanitarie

07/05/2012

SANITA’/ Harari (Corriere): Formigoni ha migliorato l’efficienza e reso dinamico il sistema

Per SERGIO HARARI, la riforma della sanità di Formigoni ha aumentato l’efficienza e reso più dinamico il sistema, permettendo una volta a regime di migliorare il servizio ai cittadini

03/05/2012

SANITA’/ Perucci (Irccs): in Lombardia pazienti garantiti come in nessuna altra Regione

Per CARLO ALBERTO PERUCCI, “il Pirellone si è dotato di modelli di accreditamento e controllo, e il risultato è che la sanità lombarda è un sistema governato, quello di altre regioni no”

02/05/2012

SANITA’/ Borgonovi: Lombardia, perchè criminalizzare tutto il sistema per due casi isolati?

Per ELIO BORGONOVI, “la sanità lombarda ha i conti in ordine e la qualità della sua assistenza è elevata sia rispetto ad alcuni indicatori oggettivi sia rispetto alla percezione comune”

01/05/2012

SANITA’/ Zangrandi (Bocconi): i controlli in Lombardia sono rigorosi e accurati

Per ANTONELLO ZANGRANDI, “la sanità in Lombardia è sottoposta a sistemi di controllo multipli rigorosi e approfonditi, affidati a organismi internazionali per aumentarne la trasparenza”

27/04/2012

INCHIESTA/ Sanità, ecco i numeri della Lombardia che smentiscono i giornali

La sanità lombarda è da qualche settimana sotto i riflettori dei media. Tuttavia le ricostruzioni che sono state fatte sembrano dimenticare dei numeri importanti. Ce li illustra UGO ARRIGO

26/04/2012

SANITA’/ Cannatelli (Niguarda): altro che privato, i gioielli di Formigoni sono gli ospedali ...

Per PASQUALE CANNATELLI, “la sanità lombarda è sinonimo di maggiore efficienza degli ospedali pubblici grazie alla concorrenza con le strutture private e abbattimento delle liste d’attesa”

25/04/2012

SANITA'/ Nuti (Sant'Anna): il problema non è il privato ma chi lo governa

IlSussidiario.net continua a contattare diversi esperti e personaggi di nota fama all’interno dell’ambito della Sanità per tornare sulla situazione lombarda. Le parole di SABINA NUTI

24/04/2012

SANITA'/ Ricciardi (Cattolica): ecco perchè la Lombardia è un modello per Italia e Ue

Insieme al proffesor WALTER RICCIARDI parliamo del Sistema Sanitario nazionale e in particolare di quello lombardo, in occasione della recente presentazione del Rapporto Osservasalute 2011