BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Non c’è bisogno di una rissa sulla didattica, ma di una nuova libertà

Gianni Mereghetti

09/04/2011

Al di là delle polemiche, nel suo accorato appello alla “fuga verso la libertà” Paola Mastrocola evidenzia un fattore decisivo della realtà giovanile oggi. Il commento di GIANNI MEREGHETTI

“Un libro perfettamente inutile, frutto di un pensiero divergente”. Così Paola Mastrocola, insegnante e scrittrice, definisce provocatoriamente il suo ultimo libro, “Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare”. Un caso editoriale che fa discutere

30/03/2011

SCUOLA/ Cara Mastrocola, cominciano per K anche gli istituti tecnici...

Sergio Palazzi

SERGIO PALAZZI, professore di chimica, ha letto il libro di Paola Mastrocola, “Togliamo il disturbo”, e scrive questo commento in forma di lettera all’autrice

29/03/2011

SCUOLA/ I prof di oggi? Come i monaci alla fine del mondo antico

Daniela Graffigna

Per DANIELA GRAFFIGNA è condivisibile l’analisi impietosa sulla scuola condotta da Paola Mastrocola. Ma perché ha ancora senso varcare la soglia di un’aula scolastica?

25/03/2011

SCUOLA/ 2. L'ortografia aiuta i figli della "società liquida" più del pc

Enrico Tanca

Nel suo ultimo libro, Paola Mastrocola fa una difesa appassionata del desiderio e della giovinezza come promessa. Ma per ENRICO TANCA c’è un errore, e sta nel titolo

24/03/2011

SCUOLA/ Cara Mastrocola, la libertà e Gentile non vanno (più) d'accordo...

Giovanni Cominelli

Sulla pars destruens dell’intervista a Paola Mastrocola non si può che concordare, secondo GIOVANNI COMINELLI. Tuttavia, sulle vie d’uscita...

23/03/2011

SCUOLA/ Mastrocola: salviamo Dante (e la libertà) dalla "dittatura" dei tecnocrati

INT. Paola Mastrocola

“So bene che il mio libro è perfettamente inutile. È il frutto di un pensiero divergente” . PAOLA MASTROCOLA, autrice di “Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare”

04/03/2011

SCUOLA/ Latinisti a zonzo? Meglio pasticcieri, purché educati...

Marco Lepore

MARCO LEPORE prende spunto dal dibattito sul libro di Paola Mastrocola, “Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare”: è sbagliata l’idea di un’intelligenza a senso unico