BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  
Archivio articoli del Dossier: Studiare greco e latino: perché?
TitoloCategoriaAutoreData

SCUOLA/ Quinta ora, la "lezione" di Sallustio

Un'ora di latino può, quasi inaspettatamente, diventare una splendida lezione sul diritto, la giustizia e il fondamento della legge. Grazie a Sallustio. Il commento di PAOLO LAMAGNA
Educazione
Paolo Lamagna
02/07/2014

SCUOLA/ Greco o latino, guai a "rottamare" la versione

Come ogni anno, la seconda prova d'esame del liceo classico riporta alla ribalta la traduzione dal greco o dal latino. Occorre rendersi conto del suo valore culturale. MARCO RICUCCI
Educazione
Marco Ricucci
22/06/2014

SCUOLA/ Quando una cattiva riforma fa rivivere Tacito e Catullo

Con la riforma Gelmini sono state drasticamente ridotte le ore di insegnamento del latino. Si può trasformare questo deficit in opportunità? ENRICO TANCA
Educazione
Enrico Tanca
03/04/2014

SCUOLA/ Perché occuparsi di Agamennone e Lisia ha ancora un senso?

Per CECILIA BELLUCCI occorre ripartire dall’eredità classica per rigenerare l’attitudine al ragionar civile. La nostra società (in crisi) non può permettersi di disperdere questo patrimonio
Educazione
Cecilia Bellucci
09/11/2013

SCUOLA/ Chi vuole "esiliare" gli umanisti?

Il riconoscimento sociale delle dispipline umanistiche, come il latino e il greco, sta diminuendo negli ultimi anni. Con quali conseguenze? Il commento di PAOLO LAMAGNA
Educazione
Paolo Lamagna
19/08/2012

SCUOLA/ Il latino e il greco? Non cadiamo nella "trappola" dello zoo

GIUSEPPE BOTTURI insegna latino in una scuola media del Canton Ticino (CH). Un “modello” che insegna molte cose a chi vuole rendere opzionali certe materie a casa nostra
Educazione
Giuseppe Botturi
21/07/2012

SCUOLA/ Aristotele promuove gli studenti e "boccia" il Miur

La decisione ministeriale di scegliere un brano come quello di Aristotele proposto agli studenti del classico lascia perplessi e apre alcune domande. Il commento di PAOLO LAMAGNA
Educazione
Paolo Lamagna
24/06/2012

SCUOLA/ C'è sempre un "volto" dietro le parole, ecco come scoprirlo

La non sovrapponibilità delle lingue è il bello della traduzione. Come scorgere la “tessitura” della lingua? Il contributo di DANIELA NOTARBARTOLO al dibattito avviato su queste pagine
Educazione
Daniela Notarbartolo
03/06/2012

SCUOLA/ C'è una traduzione che mette d'accordo "conservatori" e "progressisti"

Sul senso del tradurre. Abbandonare del tutto l’esercizio traduttivo avrebbe delle perdite che occorre calcolare: per esempio, il rispetto di un senso “altro” da scoprire. PAOLO LAMAGNA
Educazione
Paolo Lamagna
27/05/2012

SCUOLA/ Il segreto della traduzione? Sta nell’amicizia

A volte le cose più evidenti di tutte sono anche le più difficili. Perché si traduce? Secondo GABRIELE BUSNELLI, per avere più familiarità “con quegli uomini grandi”
Educazione
Gabriele Busnelli
01/05/2012

SCUOLA/ Cosa "accade" nella testa di uno studente quando traduce?

Ancora sulle lingue classiche. “Metodo natura” a parte, tradurre non è affatto inutile. GIUSEPPE BOTTURI spiega cosa “accade” nella mente di uno studente alle prese con una frase latina
Educazione
Giuseppe Botturi
26/04/2012

SCUOLA/ Perché Eschilo e Gramsci ci parlano di noi?

Tradurre un’opera teatrale ha molto da insegnare. La lettera di una studentessa di lingue classiche, GIOVANNA DI MARTINO, a proposito del dibattito su greco e latino a scuola
Educazione
Giovanna Di Martino
09/04/2012

SCUOLA/ C’è un metodo che aiuta la tradizione a "vivere" di nuovo

Un maestro deve saper innanzitutto proporre adeguatamente il passato dentro un vissuto presente. In questo modo si possono “riscoprire” le lingue classiche. Ultimo articolo di ENRICO TANCA
Educazione
Enrico Tanca
01/04/2012

SCUOLA/ Cara, vecchia traduzione, quanti studenti hai sulla coscienza?

Nella didattica del greco e del latino, soprattutto in Italia, l’abilità traduttiva è considerata l’unica degna di essere perseguita, ma il prezzo che si paga è molto alto. GUIDO MILANESE
Educazione
Guido Milanese
27/03/2012

SCUOLA/ Quando troppa grammatica fa male

La grammatica? Nessuno si è mai sognato di applicarla come metodo di insegnamento di una lingua seconda. Se ne traggano le dovute conclusioni. Terzo articolo di ENRICO TANCA
Educazione
Enrico Tanca
20/03/2012
1 2
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui