Giorgio Vittadini: Articoli scritti

E’ fondatore e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, strumento di approfondimento e di sviluppo culturale che svolge attività formative, di ricerca, editoriali e di divulgazione (tra cui www.ilsussidiario.net). Ordinario di Statistica Metodologica presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca, è direttore scientifico del Consorzio Interuniversitario Scuola per l’Alta Formazione Nova Universitas. Dirige Atlantide, quadrimestrale della Fondazione ed è tra i principali ispiratori dei temi trattati al Meeting di Rimini. Ha fondato e presieduto fino al 2003 la Compagnia delle Opere. E’ consigliere generale della Fondazione Giorgio Cini, fa parte del Comitato Scientifico della Fondazione Politecnico e del Comitato Scientifico Milano Expo 2015. E’ autore di numerosi articoli e saggi su temi socio-economici, in particolare per ciò che riguarda sussidiarietà, welfare, impresa sociale, capitale umano. Su tali argomenti ha curato numerose pubblicazioni e collabora con i principali media italiani. Nel 2005 ha ricevuto la Medaglia d’Oro della Commissione Nazionale per la Promozione della Cultura Italiana all'Estero. Giorgio Vittadini is the founder and president of the Foundation for Subsidiarity, an instrument of study and cultural development which carries out training, research, publishing and dissemination (including www.ilsussidiario.net). Professor of Statistics at the University of Milan Bicocca, he is also the Director of the Interuniversity Consortium School for Higher Education Nova Universitas. He directs Atlantis, the journal of the Foundation and is a leading inspirer of the themes discussed at the Meeting in Rimini. He founded and chaired the Compagnia delle Opere until 2003. He is the general advisor of the Giorgio Cini Foundation, and is part of the Scientific Committee of the Politecnico Foundation and the Scientific Committee for the Milan Expo in 2015. He has written numerous articles and essays on socio-economic issues, in particular on subjects like subsidiarity, welfare, social enterprise, and human capital.

CONTINUA >>