Infortunio Cristiano Ronaldo/ Ultime notizie Real Madrid News, il portoghese non si allena: fuori contro il Napoli? (oggi, 13 febbraio 2017)

Redazione

Infortunio Cristiano Ronaldo Ultime notizie Real Madrid News: il portoghese non si è allenato a causa di una contusione rimediata sabato. Può saltare la partita Real Napoli?

Pubblicazione: lunedì 13 febbraio 2017

Allarme in casa Real Madrid: a due giorni dell’andata degli ottavi di Champions League contro il Napoli si è fermato Cristiano Ronaldo. Il portoghese non si è allenato con i compagni nella mattinata: per lui soltanto lavoro in palestra. Il fatto risale a sabato, quando il Real Madrid ha giocato contro l’Osasuna: CR7 è rimasto in campo per tutta la partita segnando anche un gol (il quattordicesimo nella Liga), ma ha subito un duro colpo che gli ha impedito di svolgere il regolare lavoro agli ordini di Zinedine Zidane. Fonti vicine ai blancos giurano che si tratti semplicemente di una contusione: dall’ambiente Real Madrid filtra ottimismo circa la presenza del portoghese mercoledì contro il Napoli, ma naturalmente al momento si va con i piedi di piombo perchè c’è una gara di ritorno da giocare e non si vuole complicare la situazione. Ricordiamo che nel Real Madrid manca anche Gareth Bale: il gallese, infortunatosi a fine novembre, è già tornato a lavorare in gruppo ma, se anche fosse convocato per la partita di mercoledì, sarebbe solo per tornare a respirare aria di campo e non per giocare.

Cristiano Ronaldo ha avuto i suoi problemi fisici in questa stagione: reduce dallo stiramento al collaterale subito nella finale degli Europei, il portoghese è stato costretto a saltare la Supercoppa Europea e le prime due partite di campionato, poi è rimasto fuori per i primi due turni di Coppa del Re (quattro partite) anche se nelle prime due Zidane lo ha lasciato a riposo visto l’avversario abbordabile (il Leonesa). In Champions League CR7 ha sempre giocato (senza mai venire sostituito): ha segnato nelle prime due gare, poi più nulla. Non una cosa usuale per uno come lui: un anno fa per esempio Ronaldo segnò 11 gol nel solo girone eliminatorio (stabilendo un nuovo record)  chiudendo la manifestazione a quota 16. E’ chiaro però che, gol o non gol, la sua sola presenza in campo basta a concentrare gran parte delle attenzioni difensive su di lui, lasciando così gli altri con libertà maggiore. Con Cristiano e senza Cristiano il Real Madrid è diverso: certo in sua assenza il Real Madrid ha sempre vinto (a parte un pareggio), ma non tutti gli avversari erano del livello del Napoli odierno…

Infortunio Cristiano Ronaldo/ Ultime notizie Real Madrid News, il portoghese non si allena: fuori contro il Napoli? (oggi, 13 febbraio 2017)