INFORTUNIO SERGIO RAMOS / Problema muscolare per il difensore del Real Madrid, lascia spazio a Pepe (oggi, 15 febbraio 2017)

Redazione

Infortunio Sergio Ramos, problema muscolare per il difensore centrale del Real Madrid che è costretto ad uscire. Al suo posto Zinedine Zidane rilanca Pepe (oggi, 15 febbraio 2017)

INFORTUNIO SERGIO RAMOS / Problema muscolare per il difensore del Real Madrid, lascia spazio a Pepe (oggi, 15 febbraio 2017) Sergio Ramos - La Presse

Pubblicazione: mercoledì 15 febbraio 2017

L'infortunio di Sergio Ramos in Real Madrid-Napoli rilancia il centrale portoghese Pepe. Nato a Maceio il 25 febbraio del 1983 arrivò a Madrid nell'estate del 2007 per ben trenta milioni di euro una cifra altissima all'epoca per un difensore. Dopo alcuni anni giocati ad altissimo livello Pepe ha iniziato a perdere rapidità, entrando spesso nel mirino della critica per i tantissimi falli anche pericolosi compiuti nei confronti del malcapitato di turno. Quest'anno per qualche problema fisico di troppo e anche in seguito all'esplosione di Varane ha giocato veramente poco. In Liga ha collezionato appena otto partite con 654 minuti all'attivo, in Champions anche peggio perchè in campo è sceso solo una volta per novanta minuti. Il difensore centrale rappresenta comunque un'alternativa di lusso per i blancos.

Al minuto settantuno di Real Madrid-Napoli il tecnico Zinedine Zidane è costretto a cambiare per infortunio Sergio Ramos, prende il suo posto il centrale portoghese Pepe. Il centrale spagnolo ha riportato un problema muscolare che gli ha impedito di continuare una gara che stava giocando molto bene. Incolpevole sul gol fatto da Lorenzo Insigne ha tenuto la posizione sempre con grande intelligenza anche se davanti non è riuscito ad essere pericoloso come gli capita spesso. Ha provato infatti a pungere con la sua grande forza fisica, ma è sempre stato marcato nel modo corretto dai difensori del Napoli. E' una grave perdita per il Real Madrid che ha perso un calciatore decisivo molte volte anche sotto porta grazie ai suoi centimetri e al grande tempismo sotto porta. Staremo a vedere come andrà a finire la partita con l'ingresso in campo di Pepe ormai finito un po' ai margini del Real Madrid.