DIRETTA / Paok-Schalke 04 (risultato finale 0-3) info streaming video e tv: I tedeschi ipotecano la qualificazione (oggi, Europa League 2017)

Redazione

Diretta Paok-Schalke 04: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Salonicco per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League

Pubblicazione: giovedì 16 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: giovedì 16 febbraio 2017, 23.06

Si è concluso da pochissimi minuti l'incontro tra Paok e Schalke 04 sul punteggio di 0 a 3. Dopo il vantaggio firmato al 27' da Burgstaller, sono stati Meyer al 82' e Huntelaar al 90' a regalare l'ampia vittoria che consentirà ai tedeschi di poter gestire tranquillamente il ritorno in Germania. Lo Schalke ha meritatamente avuto la meglio sui greci che sono riusciti a costruire un'unica occasione da rete in avvio di gara al 6' quando, dopo che Biseswar è riuscito a sfondare sulla sinistra, Mystakidis ha calciato da posizione defilata centrando la parte esterne del palo. Il vantaggio è arrivato al 25' sugli sviluppi di un calcio di punizione deviato con un gran colpo di testa di Naldo respinto in tuffo da Ruffier, Burgstaller è stato il più lesto ad avventarsi sul pallone e ad incassare con una conclusione a porta vuota da distanza ravvicinata. La ripresa, oltre alla consueta girandola di sostituzioni, non ha però registrato la reazione dei padroni di casa che non sono mai riusciti ad affacciarsi in area avversaria e così all'82' sono stati gli ospiti a trovare il raddoppio con Meyer ha messo in rete da due passi l'ottimo cross proveniente dalla destra di Howedes gelando il pubblico di casa. Quando ci si attendeva solamente il triplice fischio di chiusura, è arrivata anche la terza marcatura nata ancora una volta da un calcio piazzato sul quale il portiere Glykos sbaglia l'uscita coi pugni, Huntelaar è stato il più lesto in area di rigore riuscendo a realizzare il terzo gol con un tiro di sinistro da dentro l'area di rigore a porta ormai sguarnnita vista la scellerata uscita dell'estremo difensore di casa. Discorso qualificazione praticamente chiuso dai tedeschi che potranno gestire senza troppi patemi il ritorno alla Veltins Arena.

E' ricominciato da circa dieci minuti di gioco il secondo tempo della sfida tra Paok Salonicco e Schalke 04 ed il punteggio è ancora fermo sullo 0 a 1, a decidere è ancora la rete segnata da Burgstaller che ha ribadito in rete la respinta di Glykos che si era superato sul colpo di testa di Naldo. Dopo esser passati in svantaggio, i padroni di casa non sono però riusciti ad organizzare una reazione, i greci difatti non sono riusciti ad affacciarsi nell'area avversari e finora l'unica occasione creata è stata quella capitata al 6' sui piedi di Mystakidis che ha colpito la parte esterna del palo da posizione defilata. L'allenatore dei tedeschi, Weinzierl, ha effettuato una sostituzione durante l'intervallo dato che ha inserito Kehrer al posto dell'ammonito Schopf. Nonostante il vantaggio già acquisito nella ripresa sono ancora gli ospiti a mantenere il pallino del gioco impedendo ai padroni di casa di avvacciarsi in avanti. 

Al Stadio Toumba di Salonicco i padroni di casa del Paok stanno affrontando lo Schalke 04 nella gara di andata valida per i sedicesimi di finale di Europa League e, quando sono ormai trascorsi 35 minuti di gioco, il risultato è di 0 a 1.  Al 27' difatti su una punizione proveniente dalla sinistra, Naldo ha colpito di testa, Glykos è stato strepitoso nel respingere con un gran tuffo ma non ha potuto nulla sul tap-in vincente di Burgstaller che da due passi ha ribadito in rete da due passi. I tedeschi sono riusciti a passare in vantaggio dopo aver sofferto non poco come al 6' quando Biseswar è riuscito a sfondare sulla sinistra e a mettere in mezzo un cross sul quale si è avventato Mystakidis che da posizione defilata è riuscito solamente a colpire la parte esterne del montante. Ora i padroni di casa stanno faticando non poco a reagire subendo ancora le iniziative dei tedeschi che si stanno rendendo pericolosi sui calci piazzati. 

Paok-Schalke 04 sta per cominciare: possiamo dunque leggere le formazioni ufficiali di questa sfida di Europa League. Lo Schalke, abituato a giocare in Champions League in anni recenti, vive adesso questa realtà di una coppa “minore”; sta vivendo sicuramente un periodo di rinnovamento come dimostrano anche i risultati che sta ottenendo in campionato. Anche per questo motivo il Paok Salonicco può pensare di fare il colpo grosso; chiaramente dovrà provare a prendersi un bel risultato in casa. Andiamo dunque a dare la parola al campo, il calcio d’inizio è alle ore 21:05. 71 Glykos; 15 J. Crespo, 13 Malezas, 43 F. Varela, 4 Leovac; 28 Shakhov, 16 Cimirot; 3 Léo Matos, 21 Biseswar, 27 Mystakidis; 33 Athanasiadis 1 Fahrmann; 4 Howedes, 29 Naldo, 31 Nastasic; 21 Schopf, 17 Stambouli, 7 M. Meyer, 8 Goretzka, 6 Kolasinac; 19 Burgstaller, 2 D. Caligiuri

Si avvicina il calcio d’inizio di PAOK-Schalke 04. La squadra greca ha terminato la fase a gironi di Europa League con 2 successi, quello per 2-3 sul campo della Fiorentina e il 2-0 casalingo allo Slovan Liberec. 2 però sono anche le affermazioni nelle ultime 5 sfide casalinghe in campo europeo: il bilancio relativamente a queste partite è di 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Diverso il percorso dello Schalke 04, che faceva parte del girone I assieme a Nizza, Salisburgo e Krasnodar; la formazione tedesca ha vinto le prime 5 partite concedendo solamente 1 gol -nel 3-1 interno al Salisburgo-, nella sesta ed ultima giornata invece ha ceduto 2-0 sul campo degli austriaci, a qualificazione già acquisita. Per il PAOK sono 9 i precedenti contro formazioni greche e nel bilancio si contano 2 successi, 4 pareggi e 3 sconfitte; lo Schalke 04 invece ha affrontato 8 volte una squadra tedesca riportando 5 vittorie, 1 pareggio e 2 ko. Da notare come in campionato, lo Schalke 04 stia faticando molto in trasferta: in 9 gare esterne i biancoblu hanno vinto solo 1 volta, 0-1 sul campo del Wolfsburg in data 19 novembre 2016. 

, che sarà diretta dall'arbitro spagnolo Javier Estrada, si gioca alle ore 21:05 di giovedì 16 febbraio e vale per l'andata dei sedicesimi di Europa League 2016-2017. I padroni di casa stanno facendo molto bene in stagione da qualche settimana anche se appare difficile la vittoria del titolo. Dopo aver superato il girone assieme alla Fiorentina, i greci vogliono continuare a far bene anche perché contro non c'è più lo Schalke di una volta.

La formazione di Gelsenkirchen sta vivendo un momento di totale difficoltà in questo campionato. Qualcosa sta andando meglio da qualche settimana ma sicuramente si tratta di un campionato negativo. Lo Schalke con ogni probabilità nella prossima stagione starà fuori dalle competizioni europee a causa di un rendimento troppo discontinuo fin qui. All'inizio addirittura i tedeschi erano a rischio retrocessione salvo poi riprendersi anche per via di una rosa nettamente superiore rispetto a quelle che occupano i bassifondi della classifica. 

Per quanto concerne le probabili formazioni, il PAOK Salonicco vorrà fare affidamento sui suoi migliori uomini per provare a dare filo da torcere allo Schalke 04. I bianconeri di Grecia giocheranno con il 3-5-2 che molto bene ha fatto nel girone. In porta giocherà Gilkos con Varela, Malezas e Crespo a comporre la linea difensiva. A centrocampo giocheranno Charisis, Cimirot e Biseswar mentre sulle fasce ci sarà spazio per Prijovic e Kitsiou. In avanti giocheranno Campos e Athanasiadis.

Gara non semplice per lo Schalke che pur avendo comunque una rosa decisamente superiore potrebbe soffrire e non poco in terra greca. Stesso modulo anche per i tedeschi contro il PAOK: in porta giocherà Fahrmann, mentre Naldo, Badstuber e Howedes agiranno sulla linea difensiva. In mezzo al campo invece ci sarà sicuramente spazio per Bentaleb, Stambouli e Goretzka, mentre sugli esterni agiranno Kolasinac e Schopf. I due centravanti saranno Huntelaar e Konoplyanka, anche se le scelte non mancano visto che ci potranno essere anche Embolo e Caligiuri.

Il modo di giocare del PAOK, come visto anche nelle gare del girone giocate contro la Fiorentina, è molto semplice. Palla agli esterni che devono creare gioco, ma occhio anche agli inserimenti dei centrocampisti. Biseswar in tal senso potrebbe essere molto pericoloso per la formazione tedesca. In avanti il riferimento è sicuramente Athanasiadis che con la sua stazza può essere importante per la formazione greca, ancora a caccia di un ariete che possa far affermare il PAOK a livello europeo. Mentre lo Schalke sembra giocare meglio da qualche settimana anche se il momento di difficoltà vissuo a inizio stagione non viene dimenticato.

Gli esterni, ovvero Kolasinac e Schopf, possono essere letali, senza dimenticare l'esperienza di Huntelaar e soprattutto la grande duttilità di Konoplyanka. Proprio l'ucraino potrebbe essere un elemento di grande pericolosità anche perché sa far male molto agli avversari. Solida in difesa la squadra tedesca che potrebbe anche concedere poco ai greci che in caso di spazi liberi possono diventare letteralmente micidiali.

Il tecnico dei padroni di casa, Ivic, dopo il buon rendimento delle ultime settimane in campionato ha chiesto ai suoi calma e soprattutto grande concentrazione. La partita è di quelle importanti e non si può davvero sbagliare. Mentre in casa Schalke si vuole conquistare un risultato utile soprattutto guardando al ritorno che sarà in Germania. Ecco perché mister Weinzierl ha detto di essere sicuro che i suoi ragazzi faranno una grande partita anche in trasferta. Nessuna novità su qualche cambio di formazione ma sicuramente i tedeschi vogliono tornare dalla Grecia con un buon risultato.

Il bookmaker internazionale Bwin propone diverse quote per l'evento dei sedicesimi dell'Europa League. La vittoria dei bianconeri viene quotata a 3.40 da Bwin, mentre per quanto concerne il pareggio, esso viene quotato a 3.25. Il segno 2 per la vittoria dello Schalke 04 viene quotato a 2.15. 

Paok-Schalke 04 non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia sul canale Sky Super Calcio, e dunque sulla pay tv del satellite, andrà in onda Diretta Gol Europa League con la proposta di tutti gli highlights e i gol in tempo reale dai campi collegati. Programma che si potrà seguire anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA / Paok-Schalke 04 (risultato finale 0-3) info streaming video e tv: I tedeschi ipotecano la qualificazione (oggi, Europa League 2017)