PRONOSTICI SERIE B / Le scommesse sulle partite, 26^ giornata: le quote per il match all'Arechi (Oggi 18 febbraio 2017)

Redazione

Pronostici Serie B, 26^ giornata: le scommesse sulle partite del campionato cadetto. Il turno si è aperto con l'anticipo Latina Novara, andiamo a vedere le previsioni sulle altre gare

Pubblicazione: sabato 18 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: sabato 18 febbraio 2017, 14.01

Per la partita dell’Arechi tra Salernitana e Cesena, le principali agenzie di scommesse tendono a favorire i padroni di casa. snai.it ad esempio valuta 2,40 il segno 1 per la vittoria della Salernitana, 3,00 il segno X per il pareggio finale e 3,30 il segno 2 per il colpo esterno del Cesena. Opzione Under a quota 1,57, Over a 2,25, opzione Gol e NoGol entrambe a quota 1,85. Analizzando l’andamento casa/trasferta delle due squadre, si nota come entrambe abbiano raccolto molto di più in casa. Per la Salernitana sono 20 su 31 i punti conquistati all’Arechi, dove i granata hanno segnato 6 gol in più con una partita in meno (17 in 12 gare casalinghe, contro gli 11 messi a segno in 13 trasferte). Per il Cesena invece appena 1 successo lontano dal Manuzzi, quello di due settimane fa sul campo del Carpi (1-2); dalle precedenti 12 trasferte i romagnoli avevano cavato appena 4 punti. La difesa in particolare si trasforma sugli altri campi, passando dai 9 gol incassati in casa ai 22 subiti in trasferta. Potremmo quindi assistere ad una sfida con più reti, si consiglia l’opzione Gol.

Vediamo di seguito le quote proposte da snai.it per la partita di Serie B tra Perugia e Virtus Entella. L’opzione favorita è il segno 1 per la vittoria del Perugia, fissato a quota 2,05. Il segno X per il pareggio finale è valutato 3,30, mentre il segno 2 per il successo esterno dell’Entella vale 4,50. Appetibili tutte le opzioni, vediamo se i dati possono aiutare ad orientarsi nel pronostico. In casa il Perugia ha perso appena 2 volte, contro il Bari (0-1) alla seconda giornata e con il Carpi (0-2) all’undicesima, nelle altre 10 sfide interne ha raccolto 20 punti frutto di 5 successi ed altrettanti pareggi. L’Entella conta invece una sola affermazione esterna, quella dell’undicesimo turno a Cesena (0-1). Nelle altre 12 trasferte 6 pareggi e 6 ko per la formazione di Chiavari, che ha segnato la metà delle reti casalinghe (12 rispetto alle 24 messe a segno in casa). Tutto considerato sembrano esserci gli estremi per puntare sul segno 1, magari un 1-X per correre meno rischi. Sempre da snai.it riportiamo anche le quote per le opzioni Under (1,65), Over (2,10), Gol (1,85) e NoGol (1,85). 

Il Cittadella, che oggi riceve l’Avellino per la 26^giornata di Serie B, è la squadra che in questo torneo ha pareggiato di meno, 3 volte. Solo una in casa: è successo due settimane fa contro la Pro Vercelli, 0-0 il risultato finale. Allo stadio Piercesare Tombolato il Cittadella ha raccolto 25 punti su 39, segnando 22 reti (contro le 12 in trasferta) e subendone 13. L’Avellino invece è imbattuto da 6 turni di campionato e nell’ultimo ha battuto il Verona 2-0, rimpinguando il proprio score casalingo: ad oggi siamo a 6 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte, con un notevole differenziale tra le reti segnate al Partenio (16) e quelle realizzate sugli altri campi (appena 5). In trasferta gli irpini hanno strappato solo un successo, quello del 21 gennaio a Brescia. I pronostici pendono quindi verso il Cittadella: su snai.it troviamo il segno 1 a quota 1,90, il segno X per il pareggio a 3,30 e il segno 2 per il colpo degli ospiti a 4,50. Under 1,65, Over 2,10, Gol 1,87 e NoGol 1,83.

Carpi e Brescia stanno vivendo una serie di risultati senza vittorie. L’ultimo successo del Carpi risale al 17 dicembre ed alla diciannovesima giornata, quando la banda Castori s’impose a Salerno per 1-2: da allora 2 pareggi e 4 ko, l’ultimo dei quali a Frosinone per 1-0. Il Carpi risulta una delle squadre che ha pareggiato più volte in casa, 7: tra le mura amiche del Cabassi, i modenesi hanno ottenuto 16 punti, in trasferta invece 17. Più netta la differenza tra rendimento interno ed esterno del Brescia: al Rigamonti le Rondinelle hanno un record di 5 successi, 6 pareggi e una sconfitta (0-2 con l’Avellino il 21 gennaio), fuori casa invece hanno vinto solo a Cittadella (0-3 sul 24 settembre) pareggiando 4 volte e perdendo in 8 occasioni. In particolare, spiccano i 23 gol subiti dal Brescia in 13 trasferte, attenzione quindi all’opzione Gol nella vostra schedina: snai.it la valuta 1,90, mentre il NoGol è quotato 1,80. Vediamo anche le quote per l’1X2: il segno 1 per il successo casalingo del Carpi è favorito a 1,63, la X per il pareggio vale 3,60 mentre il 2 per il colpo esterno del Brescia moltiplica per 6,25 la posta in gioco.

Grande attenzione sulle gare della 26esima di Serie B 2016-2017, fin dall’anticipo di venerdì sera tra Latina e Novara, per finire con il posticipo di lunedì sera che è il più interessante match di giornata visto che oppone l’ex capolista Verona, ora seconda, alla Spal, terza. Interessante anche la gara in trasferta del Frosinone a Pisa. Ecco i pronostici stilati gara per gara riguardo il venerdì sera e tutto il sabato, analizzando tutti i fattori in gioco (dal fattore campo allo stato di forma ai precedenti tra le squadre).

L’incontro del San Nicola mette di fronte due formazioni con obiettivi nettamente diversi; mentre la formazione pugliese cerca la promozione, magari attraverso la partecipazione ai playoff, per quella umbra, che ha già sostituito in corsa il suo allenatore, l’obiettivo principale è la salvezza. Anche il momento di forma parla a favore della formazione di casa che ha conquistato 4 punti nelle due ultime gare, mentre per la squadra di Gautieri ci sono state due sconfitte. Il pronostico pertanto è nettamente dalla parte dei baresi.

Punti veramente importanti in palio a Carpi nello scontro tra i locali ed il Brescia. La formazione emiliana sembra "allo sbando" con tre sconfitte consecutive ed una serie di sei gare senza successo. Il Brescia di Brocchi ha interrotto una serie di tre k.o. consecutivi proprio nell’ultimo turno in casa con il Pisa, ed entrambe sanno che non possono accontentarsi di meno che della vittoria. Partita dunque che si profila combattutissima ed incerta con il pronostico che vede favorita la squadra di Castori.

Il Cittadella, nonostante il momento non del tutto favorevole, continua a rimanere nel gruppo delle squadre qualificate ai playoff. L’avversario per la formazione di Venturato è quell’Avellino che dall’arrivo in panchina di Walter Novellino ha cambiato decisamente marcia uscendo di prepotenza dalla zona retrocessione, e nell’ultimo turno ha saputo battere la capolista. Il ruolino di marcia interno del Cittadella, e quello esterno dell’Avellino, con un solo successo in 12 partite, fanno pendere il pronostico dalla parte della formazione di casa. 

La partita tra Perugia ed Entella è una delle più importanti della giornata. I "grifoni" puntano in alto con il loro sesto posto a quota 38, ottenuto dopo una doppietta di vittorie; la formazione ligure staziona a quattro punti di ritardo e viene da una sconfitta interna causata in pratica dall’essere rimasti con 10 uomini dopo soli 4 minuti, e cerca quindi l’exploit esterno, che sarebbe però solo il secondo stagionale, per cui il pronostico è orientato verso un successo della formazione umbra.

La Pro Vercelli di mister Longo in settimana ha giocato, e perso, il recupero sul campo dell’Ascoli e si trova in piena zona retrocessione. Piemontesi quindi in cerca dei punti del riscatto, ma si trovano di fronte un Benevento che al contrario sta disputando un ottimo campionato con la sua quarta posizione e solo due punti di svantaggio dalla salita diretta in serie A. Gran Parte dei punti della Pro Vercelli sono stati conquistati in trasferta, mentre i campani lontani da casa hanno vinto solo due volte, e quindi il pronostico è per il pareggio.

Due squadre a metà classifica, 31 punti la Salernitana e 28 il Cesena, si affrontano in un bel match all’Arechi. Gli ospiti arrivano con l’intenzione di proseguire la loro striscia positiva che è arrivata a 4 gare, ma si trova di fronte una formazione campana che è galvanizzata dal successo esterno di Vicenza. Il pronostico è per la divisione della posta, risultato che si è verificato anche nella gara di andata.

I liguri sono arrivati alla settima posizione in classifica con la terza vittoria consecutiva ed hanno la seconda migliore difesa della seriecadetta. Il Trapani nelle ultime gara ha iniziato la risalita, ma è sempre all’ultimo posto ed ha la seconda peggiore difesa del campionato. Le prestazioni del La Spezia di Di Carlo nelle esibizioni al Picco, sono buone, con 7 successi su 13 partite, ed anche in questo caso il pronosticoè favorevole ai liguri.

Al Menti le due formazioni arrivano a questa gara con due stati d’animo opposti: il Vicenza dopo aver perso in casa con la Salernitana ha il morale basso, mentre al contrario è alto quello della formazione marchigiana che ha approfittato del recupero vincente con la Pro Vercelli per migliorare la sua posizione in classifica, ed inoltre è in serie positiva ormai da 10 turni, per cui la formazione ospite è la favorita nel pronostico.

La formazione pontina, che affronta il Novara nell’anticipo della 26esima giornata, non sta attraversando un bel momento e le sconfitte degli ultimi turni l’hanno proiettata in zona playout, con l’allenatore, Vivarini, che potrebbe anche essere messo in discussione in caso di sconfitta con i piemontesi. Per contro il Novara cerca a Latina la prima vittoria esterna stagionale, ma per Boscaglia ed i suoi non sarà facile di fronte alla grande voglia dei laziali. Pronostico orientato verso il pareggio.

La 26^ giornata del campionato di serie B ha inizio oggi con la tanto attesa sfida tra Latina e Novara. Chi saranno i protagonisti più attesi all’anticipo al Francioni? Andiamo subito a vedere aiutati dal pronostico e le quote fissate sui marcatori del match dal portale di scommesse sportive Williamhill. In casa del Latina il bomber più atteso rimane Daniele Corvia, quotato al gol nei 90 minuti per 3.00 seguito dalla coppia Bonaiuto-Regolanti entrambi dati a 34.0, con Jordan e Insigne dati invece a 3.60. Per quanto riguarda invece tra le file del Novara, il bomber più atteso all’interno della partita attesa al Francioni rimane Galabinov, data in rete per 3.00 con Sansone quotato invece a 3.40: a loro fanno seguito con la valutazione di 3.60 Macheda e Corazza, con Adorjane  Lukanovic quotati entrambi a 3.80. Ricordiamo inoltre che il primo gol del match è atteso a firma del Latina quotata a 1.85, contro il 2.20 assegnato invece al Novara e con il nessun gol alla fine dato a 8.00.

Le quote dei principali bookmaker concordano nel ritenere il Bari favorito, per il match contro la Ternana della ventiseiesima giornata. Vediamo nel dettaglio le valutazioni di snai.it: il segno 1 per la vittoria del Bari si abbassa a quota 1,60, il segno X per il pareggio finale vale 3,60, il segno 2 per il colpo esterno della Ternana sale invece a 6,50. Opzione Under a quota 1,73, Over a 2,00, opzione Gol a 1,90 e NoGol 1,80. Il rendimento casalingo del Bari può giustificare queste previsioni: finora i galletti pugliesi hanno ottenuto 7 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte, segnando 19 dei 25 gol complessivi e subendone 12, gli stessi incassati in trasferta. La classifica però continua a non soddisfare il Bari che si trova ancora fuori dalla zona playoff, anche se solo per differenza reti. La Ternana ha perso in 6 delle ultime 7 giornate di campionato, e in trasferta non ancora vinto: lontano dal Liberati le Fere hanno raccolto solo 5 punti, perdendo nelle altre 7 occasioni. Si sbloccheranno al San Nicola? 

Il pronostico di Latina-Novara è tutt'altro che scontato. Certo, i padroni di casa partono svantaggiati, sono terzultimi in classifica, reduci da 3 sconfitte di fila e non vincono da ormai un mese. Ma dall'altra parte neppure il Novara può dormire sogni tranquilli, potendo contare soltanto su 5 punti di vantaggio dalla zona rossa. Andiamo subito a vedere le quote proposte dall'agenzia di scommesse sportive Snai.it. La vittoria del Latina (segno 1) vale 2,55 volte la posta in gioco mentre per il successo esterno del Novara (segno 2) si sale a 3,10; il pareggio (segno X) si abbassa leggermente a 2,95. Quanti gol ci saranno nella sfida tra Latina e Novara? Difficile dirlo, almeno a giudicare dalle quote. Infatti, sia Gol che No Gol sono entrambi dati a 1,85. Bisogna comunque ricordare che sia il Latina che il Novara possono contare su attacchi e difese in linea con le medie della Serie B. I padroni di casa hanno fin qui segnato 27 reti incassandone 31; gli ospiti contano 29 gol fatti e 30 subiti. Detto questo, l'Under 2,5 è quotato 1,55 mentre per l'Over 2,5 si sale fino ad arrivare a 2,30.

PRONOSTICI SERIE B / Le scommesse sulle partite, 26^ giornata: le quote per il match all'Arechi (Oggi 18 febbraio 2017)