PAGELLE / Atalanta-Crotone (1-0): Fantacalcio, voti della partita (Serie A 2016-2017, 25^ giornata)

Redazione

Pagelle Atalanta-Crotone: Fantacalcio, i voti della partita di Serie A 2016-2017 valida per la 25^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori: tutti i giudizi

PAGELLE / Atalanta-Crotone (1-0): Fantacalcio, voti della partita (Serie A 2016-2017, 25^ giornata) Gian Piero Gasperini, ex della partita (LaPresse)

Pubblicazione: sabato 18 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: sabato 18 febbraio 2017, 20.37

CORDAZ 6: Impegnato solo dal 46° in poi, nulla può sul gol di Conti, se la cava con mestiere su Petagna

CECCHERINI 5,5: Molto bene fino all'intervallo, poi inizia la sofferenza. Ammonito, come gran parte dei suoi compagni

CLAITON 5,5: Vince l'uno contro uno con Petagna, nel primo tempo. Lo perde invece nel secondo, tanto da venire sostituito, anche se per motivi tattici

FERRARI 5,5: Anche lui perde un punto secco di valutazione nella ripresa, quando è costretto a stendere Petagna in almeno due occasioni, prima che la punta avversaria potesse segnare

ROSI 5: Si salva fino a quanto Gomez resta ai margini, quando il Papu inizia a rullare, assieme a Spinazzola, sono dolori

SAMPIRISI 5: La marcatura su Conti, stando allo "studio" delle varie coppie, sarebbe sua. E Conti segna il gol decisivo

CRISETIG 5,5: Efficace, presente al contrasto, non arriva al 6 per poco, ma non gioca male

BARBERIS 6: Rispetto al compagno di reparto ci mette un po' di precisione in più al passaggio e l'unico vero tiro in porta, sulla punizione che porta al gol annullato nel finale

ACOSTY 6: Il migliore tra le fila ospiti, cerca a più riprese la ripartenza in velocità e mette in difficoltà l'Atalanta

STOIAN 5: Una buona azione in allungo nel primo tempo, poi esce dai radar. E viene sostituito

FALCINELLI 5,5: Lotta con la consueta grinta e voglia ma non lascia il segno sul match

TONEV 6: Entra bene e dà man forte a Acosty, sui contropiede calabresi. Buona verve e intraprendenza

SIMY e NALINI SV

ALL. NICOLA 6: Molto bravo ad ingabbiare l'Atalanta nel primo tempo, perde ma non demerita, perchè in senso generale i bergamaschi sono più forti. E alla lunga i valori tecnici emergono

(Luca Brivio)