DIRETTA / Racing Roma-Como (risultato finale 3-2): Sousa decisivo. Info streaming video Sportube (oggi Lega Pro 2017)

Redazione

Diretta Racing Roma-Como: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma sabato 18 febbraio 2017

Pubblicazione: sabato 18 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: sabato 18 febbraio 2017, 18.29

E' terminata la gara Racing Roma-Como col risultato di 3-2, gara valida per la ventiseiesima giornata di Lega Pro Girone A. I padroni di casa erano passati in vantaggio dopo quattro minuti con la rete di Majtan, con gli ospiti che appena quattordici minuti avevano trovato il pareggio di Di Quinzio. Poco prima la fine della prima frazione di gioco era riuscito a trovare il gol Sousa che riportava i padroni di casa in vantaggio. La ripresa era iniziata con il rosso di Antezza nella ripresa, nonostante questo il Como trova ancora il pareggio su calcio di rigore Chinellato. Al minuto novantadue però arriva il secondo rosso per gli ospiti che porta al rigore decisivo nei minuti di recupero ancora di Sousa. In classifica la Racing Roma sale al penultimo posto col Prato che però deve ancora giocare. Il Como rischia di scivolare più in basso dell'attuale quinta posizione.

La gara Racing Roma-Como è arrivata all'intervallo e il risultato al momento è di 2-1. E' stato un primo tempo pieno zeppo di occasioni da una parte e dall'altra con tre gol e tante emozioni. La squadra di casa è passata in vantaggio al minuto numero quattro con Majtan, raggiunta quattordici minuti dopo da Di Quinzio. Alla fine della prima frazione di gioco è stato decisivo poi Souza. Andiamo a vedere le formazioni che sono uscite alla fine della prima frazione di gioco dal rettangolo verde: 4-3-1-2 - Reinholds; Bigoni, Ungaro, Caldore, Paparusso; Vastola, Ricciardi, Corticchia; D'Attilio; De Sousa, Majtan. 3-5-2 - Zanotti; Nossa, Antezza, Fissore; Peverelli, Cavalli, Fietta, Di Quinzio, Marconi; Bertani, Cristiani. 

Il Racing Roma è chiamato all'impresa: fare punti nella sfida contro il Como (il cui fischio d’inizio è ormai imminente) per continuare a sperare in una complicata salvezza. Nonostante l'enorme divario in classifica di 30 punti, i padroni di casa sono carichi dalla vittoria con la Lupa Roma e intendono darsi per vinti. A questo proposito Daniele Paparusso ha rilasciato una lunga intervista al portale footballscouting in cui ha parlato di varie tematiche, a cominciare dalla partita contro il Como: “Sarà dura, loro sono avanti in classifica. Abbiamo rispetto di loro, ma non paura. Inoltre – ha concluso il giocatore - grazie al grande gesto del Presidente che ha deciso di regalare 900 biglietti ai tifosi per l’incontro, spero che possano venire in tanti a sostenerci. Ci darebbero una grossa mano”. 

Per il Como di mister Fabio Gallo 3 vittorie e 5 risultati utili consecutivi, che hanno riproiettato la formazione lariana in zona playoff. Difficile quindi il compito del Racing Roma, che nella giornata numero 26 cerca il secondo successo o quantomeno il terzo risultato utile di fila, dopo il pari a reti bianche con il Pontedera e soprattutto l’affermazione di sabato scorso nel derby contro la Lupa Roma, vinto 0-2. Una vittoria che ha permesso al Racing Club di bissare quella nel match d’andata, fermando a 8 la serie di partite senza successo. Le statistiche stagionali del Racing Roma rimangono comunque magre: in casa la squadra di Giuliano Giannicchedda ha vinto solo 2 volte, contro Prato e Lupa Roma per l’appunto, ottenendo anche 4 pareggi e subendo 6 sconfitte; 8 le reti segnate dai capitolini tra le mura amiche, la metà esatta di quelle subite (16). Quello del Racing Roma risulta quindi il peggior rendimento interno del girone A, alla pari con il Tuttocuoio che come i gialloverdi ha ottenuto appena 10 punti sul proprio campo. Per il Como invece 5 successi, 4 pareggi ed altrettanti ko lontano dal Sinigaglia, con una differenza reti quasi in parità: 18 reti all’attivo, 19 incassate.

Si gioca oggi pomeriggio la parità tra Racing Roma e Como, sfida che appare del tutto inedita se si esclude il girone di andata della stagione corrente del campionato di Lega Pro. Come detto quindi l'unico precedente risale alla settima giornata del girone d'andata del groppo A, quando allo stadio Giuseppe Sinigaglia i comaschi si erano imposti con il punteggio di 2-1. Le reti della squadra lombarda erano state siglate da Matteo Chinellato e Stefano Antezza, quella della Racing Roma da Claudio De Sousa. L’incontro della 26^ giornata si annuncia come il classico scontro testa e coda del campionato visto che il Como approda alla trasferta romana dalla quinta posizione in graduatoria, con 29 punti e un a distanza di 18 leghe dalla Racing Roma, fanalino di coda del girone A con appena 17 punti, di cui tre vinti nel turno precedente nel derby laziale contro la Lupa Roma.

Sarà diretta dall’arbitro Luca Zufferli della sezione di Udine, assistito dai guardalinee Francesca di Monte e Giulio Basile entrambi di Chieti. La partita, valida per la 26^giornata del campionato di Lega Pro, si gioca in anticipo nel pomeriggio di sabato 18 febbraio 2017, calcio d’inizio alle ore 14:30. I laziali ospiteranno fra le mura amiche dello stadio Casal del Marmo il Como, squadra in lotta per la zona playoff. La compagine di mister Giuliano Giannichedda è ancora all'ultimo posto nel girone A, ma ha avvicinato la zona playoff, adesso distante solo due punti. Con un altri successo ci potrebbe essere l'aggancio o addirittura il sorpasso nei confronti del Prato.

Senza dubbio la vittoria nel derby avrà creato entusiasmo nei gialloverdi, che ora non dovranno lasciarsi prendere dall'euforia ma rimanere concentrati sull'obiettivo salvezza. Invece il Como, grazie a tre vittorie consecutive, si è portato al quinto posto in classifica e si candida come una delle squadre più temibili dei prossimi playoff. I lariani sono retrocessi quest'anno dalla cadetteria e restano comunque una squadra dall'ottimo potenziale sia tecnico che tattico.

Per quanto concerne le formazioni, la Racing Club Roma riproporrà il modulo 4-3-1-2 con lo schieramento del centrocampo a rombo. Il portiere titolare sarà il lettone Reinis Reinholds, davanti a lui la difesa composta dal terzino destro Bigoni, dal terzino sinistro Paparusso e dai due centrali Caldore e Ungaro. A centrocampo il mediano d'impostazione sarà l'esperto Vastola, coadiuvato dalla mezzala destra Ricciardi e della mezzala sinistra Corticchia, autore di uno dei due gol nell'ultimo match di campionato.

Il trequartista e fulcro del gioco offensivo sarà D'Attilio, che dovrà dialogare con le due punte centrali: il ventinovenne slovacco Tomas Majtan e il brasiliano Claudio De Sousa. Quest'ultimo ha segnato settimana scorsa contro la Lupa Roma salendo a quota 7 in classifica marcatori, e spera di ripetersi per guidare la sua squadra verso la salvezza.

Il Como, allenato dal tecnico Fabio Gallo, proporrà il 4-1-4-1 come modulo di partenza ma dovrà rinunciare a Briganti, uno degli elementi cardine. Il difensore è stato espulso nell'ultima gara vinta dai lombardi contro l'Alessandria, e dunque dovrà scontare un turno di squalifica. Fra i pali giocherà l'estremo difensore Zanotti, davanti a lui ci saranno il terzino destro Marconi, i difensori centrali Nossa e Fissore e il terzino sinistro Sperotto. A centrocampo spazio per Fietta nello slot di mediano, mentre la trequarti sarà da Peverelli sulla fascia destra, Pessina e Di Quinzio per vie centrali e Cristiani nel ruolo di ala sinistra. Il riferimento avanzato sarà Matteo Chinellato, top scorer del Como con le sue 7 reti.

Dando un’occhiata alle quote per il pronostico di Racing Roma-Como, si nota come le agenzie di scommesse favoriscano la squadra in trasferta che non perde da 5 giornate e ha vinto le ultime 3. bet365.it alza il segno 1 per la vittoria del Racing Roma a quota 3,60, il segno X per il pareggio a 3,20 mentre il segno 2 per il successo esterno del Como si abbassa a 1,91.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Racing Roma-Como sarà trasmessa in diretta streaming video sul sito internet sportube.tv; da quest’anno il servizio del canale web Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite d’interesse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal portale.

DIRETTA / Racing Roma-Como (risultato finale 3-2): Sousa decisivo. Info streaming video Sportube (oggi Lega Pro 2017)