DIRETTA/ Spezia-Trapani (risultato finale 2-2) info streaming video e tv: Pareggio di Pagliarulo al 90'! (Serie B 2017)

Redazione

Diretta Spezia-Trapani info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Serie B, 26^ giornata (oggi 18 febbraio 2017)

Pubblicazione: sabato 18 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: sabato 18 febbraio 2017, 17.05

Allo Stadio Alberto Picco lo Spezia si fa raggiungere sul 2 a 2 dal Trapani al 90'. Nel primo tempo i liguri erano passati in vantaggio col pallonetto di Granoche al 1' sull'errore di Kresic e lo stesso Granoche aveva anche raddoppiato al 10' su assist di Migliore. Tuttavia, prima dell'intervallo gli ospiti hanno accorciato le distanze al 35' con Casasola su suggerimento di Barillà e, nella ripresa, dopo la doppia espulsione di Fabbrini da una parte e di Casasola dall'altra, al 90' il capitano del Trapani Pagliarulo regala il pareggio ai suoi sul cross di Colombatto dalla destra e con l'aiuto di una deviazione.

Quando manca appena una decina di minuti al novantesimo, il risultato tra Spezia e Trapani è sempre fermo sul 2 a 1. Nel corso di questo secondo tempo lo Spezia non si è sforzato particolarmente di allungare nuovamente le distanze e gli ospiti del Trapani hanno provato timidamente a raggiungere il goal del pareggio, sfiorato con la traversa colpita dal neo entrato Jallow.

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Spezia e Trapani è ancora di 2 a 1. In questo inizio di secondo tempo sembra che i liguri siano riusciti a riottenere il controllo della partita ed amministrano ora il vantaggio realizzato nel primo tempo con gli ospiti in difficoltà nel tentativo di acciuffare il pareggio e cambiare una classifica che li vede ultimi a 21 punti a distanza di 2 punti dalla Ternana ed a a 4 punti dalla Pro Vercelli.

Al termine del primo tempo le formazioni di Spezia e Trapani sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sul 2 a 1. In questa prima frazione di gioco i padroni di casa erano passati facilmente in vantaggio al 1' con la rete di Granoche approfittando di un errore di Kresic per poi raddoppiare al 10' sempre con Granoche. Nel finale, però, gli ospiti, ultimi in classifica, accorciano un po' a sorpresa la distanze con il goal di Casasola, ben assistito da Barillà dalla corsia mancina.

Giunti alla mezz'ora del primo tempo, il risultato tra Spezia e Trapani è di sempre di 2 a 1. Dopo il doppio vantaggio iniziale siglato da Granoche per i padroni di casa, il ritmo della partita sembra essersi abbassato nonostante siano sempre i liguri ad avere in mano l'andamento della gara mentre gli ospiti confermano tutte le loro difficoltà ma riescono comunque ad accorciare le distanze al 35' con Casasola, perfettamente servito da Barillà.

Al Picco la partita tra Spezia e Trapani è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 2 a 0. Neanche il tempo di iniziare il match infatti che i padroni di casa passano in vantaggio al primo minuto, ad una ventina di secondi dal fischio dell'arbitro, con il bomber Granoche, impietoso nell'approfittare dell'errore di Kresic e nel battere il portiere avversario con un pallonetto preciso. Al 10' arriva anche la rete del raddoppio che vale la doppietta di Granoche, libero di colpire tutto solo sugli sviluppi di un calcio di punizione e sfruttando l'assist da parte di Migliore. 

Tutto pronto per la sfida del Picco tra Spezia-Trapani, partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie B. Gli aquilotti vogliono alimentare le proprie ambizioni di promozione e migliorare la settima posizione in graduatoria, di fronte i siciliani determinati ad abbandonare l'ultimo posto in classifica. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento e sono pronte a tornare sul terreno di gioco per dare il via alle danze. Ecco le scelte dei due allenatori con le formazioni ufficiali dell'incontro. Spezia - Chichizola, Vignali, Valentini, Terzi, Migliore, Errasti, Sciaudone, Djokovic, Piccolo, Granoche, Fabbrini. Trapani - Pigliacelli, Casasola, Kresic, Pagliarulo, Nizzetto, Maracchi, Barillà, Rizzato, Colombatto, Manconi, Citro. Ancora pochi minuti di attesa, a breve si comincia. 

Quali potrebbero essere i possibili protagonisti di Spezia-Trapani, partita che è valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie B? Partendo dai padroni di casa liguri, uno dei punti di forza dello Spezia è il portiere argentino Leandro Chichizola, che possiamo abbinare in una scelta tutta sudamericana all’attaccante uruguaiano Pablo Mariano Granoche, nomi che confermano l’esterofilia dello Spezia, già da qualche anno una delle squadre più attente ai giocatori non italiani fra le compagini che militano in Serie B. In casa Trapani scegliamo invece Lamin Jallow, come simbolo della svolta che la squadra siciliana sembra avere vissuto dopo la sosta: la retrocessione non è più inevitabile con il ruolino di marcia dell’anno nuovo. La svolta ha coinvolto tutti, ma come simbolo scegliamo un nome che proprio a gennaio è arrivato a Trapani e ha trovato il gol subito alla prima presenza con la sua nuova squadra, nella vittoria dei siciliani sul campo della Pro Vercelli. Miglior presentazione non poteva esserci da parte del giocatore gambiano di proprietà del Chievo. 

La ventiseiesima giornata di Serie B ci regala Spezia-Trapani, vediamo le statistiche di questa gara. Partiamo dallo Spezia, che al Picco ha collezionato ben sette vittorie, quattro pareggi e due sconfitte (contro Carpi e Verona), contro lo score delle partite fuori casa dove lo Spezia ha vinto soltanto due volte, con sei pareggi e quattro sconfitte. Le statistiche sul numero dei gol parlano di venti partite terminate con il segno Under (l'80%), e solo cinque partite terminate con il segno Over (il 20%), aggiungendo anche dieci gare con il segno Goal e quindici con quello No Goal. Passiamo al Trapani, ultimo in classifica, che ha un pessimo score lontano dalle mura casalinghe: una sola vittoria con la Pro Vercelli, poi cinque pareggi e sei sconfitte. Le statistiche parlano anche di sedici gare terminate con il segno Under 2.5 (il 64%), nove invece terminate con l'Over (il 36%), mentre dodici gare hanno visto il segno Goal (contro le tredici del No Goal).

In attesa del fischio d’inizio del match tra Spezia e Trapani andiamo a dare un occhio allo storico recente di queste due squadre attese al Picco: dal 2011 a oggi le due compagini si sono sfidate in 11 occasioni nel campionato cadetto per un bilancio quasi del tutto favorevole ai siciliani, che hanno perso solo un incontro su 9 dal 2013. Nel match di andata del campionato di serie B in corso le due squadre si fermarono sullo 0-0, mentre andando a scavare nello storico ricordiamo che nelle ultime due gare esterne in Liguria il Trapani ha vinto 1-0 e 2-1 con i gol, fra gli altri, del brasiliano Coronado, fra i pochi rimasti in casa Trapani di quella gara. Visto il trend negativo ed una differenza in classifica sostanziale. L’ultimo successo dello  Spezia risale alla 37^ giornata del campionato 2014-2015 dove tra le mura di casa gli umbri si affermarono per 3-0 grazie alle reti di Catellani e Kvrzic.

Andiamo a vedere quali sono i migliori marcatori stagionali di Spezia e Trapani in vista della partita che le metterà di fronte oggi pomeriggio per questa giornata di Serie B. Per lo Spezia l’attaccante di copertina è l’uruguaiano Pablo Mariano Granoche, che ha messo a segno finora sei gol in questo campionato, raccolti in 18 presenze e 1209 minuti complessivamente giocati, che rendono molto interessante per Granoche la media gol segnati al minuto, visto che non ha giocato tantissimo. A quota quattro troviamo invece Anderson Miguel Da Silva. Dall’altra parte, il Trapani sta tentando una difficile rimonta che porti la squadra siciliana alla salvezza partendo dall’ultimo posto a metà campionato: un ruolo importante in questo tentativo sarà senza dubbio quello del brasiliano Igor Coronado, che attualmente è il miglior marcatore del Trapani con cinque gol in 18 presenze accumulate nel corso del torneo e 1401 minuti giocati, l’unico attaccante con un ruolino di rilievo in questa Serie B.

Verrà diretta dall'arbitro Piccinini; siamo nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie B 2016-2017 e il calcio d'inizio allo stadio Alberto Picco è fissato per le ore 15.00 di sabato 18 febbraio. Proseguire la propria marcia verso i playoff oppure verso la salvezza. Due obiettivi molto diversi per Spezia e Trapani che si affrontano oggi pomeriggio. L'incontro metterà di fronte due squadre in forma, che scenderanno sul terreno di gioco affamate di punti. Lo Spezia, grazie alla vittoria conquistata nell'ultimo turno sul campo della Pro Vercelli, ha agganciato il settimo posto in classifica, penultimo disponibile per partecipare ai playoff di fine stagione. I bianconeri se la dovranno vedere con diverse squadre, fra cui Virtus Entella e Bari, ma hanno dimostrato di potersi giocare le proprie possibilità.

Il Trapani invece è sempre fanalino di coda, ma reduce da cinque risultati utili consecutivi (due vittorie e tre pareggi). Il girone d'andata da incubo probabilmente costerà la retrocessione alla squadra allenata da mister calori, ma almeno ora i siciliani stanno lottando, non dandosi per vinti. Lo dimostra la rimonta fatta nell'ultimo turno, quando hanno recuperato due gol di svantaggio contro l'Ascoli Picchio, conquistando un pareggio che potrebbe rivelarsi fondamentale nel prosieguo. Ora la zona playout è distante cinque punti, rappresentata dal quartultimo posto del Latina.

L'allenatore dello Spezia, Domenico Di Carlo, non dovrebbe adoperare molti cambi rispetto alla sfida precedente. Il modulo sarà dunque il 4-3-3, con l'utilizzo dell'estremo difensore argentino Chichizola. La difesa a quattro sarà composta da De Col come terzino destro, Migliore nel ruolo di terzino sinistro e Ceccaroni e Valentini da difensori centrali. A centrocampo ci sarà il mediano di contenimento Errasti, sostenuto dal lavoro della mezzala destra Djokovic e della mezzala sinistra Maggiore. Il tridente offensivo vedrà certamente la presenza del neo acquisto Fabbrini, in gol nella sfida contro la Pro Vercelli, che si disporrà nel ruolo di ala destra. L'ala sinistra invece sarà Piccolo, mentre l'unica punta centrale sarà l'uruguagio El Diablo Granoche.

La risposta del Trapani di mister Alessandro Calori consisterà nel modulo 3-5-2, con l'utilizzo fra i pali dell'estremo difensore Pigliacelli. Quest'ultimo è stato grande protagonista nel pareggio di Ascoli, grazie ad un calcio di rigore parato a Gatto nella ripresa. La difesa a tre sarà composta sul centro-destra da Legittimo, nel mezzo da Pasquale Fazio e sul centro-sinistra da Kresic. A centrocampo il mediano di contenimento sarà Colmbatto e lavorerà assieme alle due mezzali, che risponderanno ai nomi di Barillà e Maracchi. Sulle fasce invece i tifosi vedranno sfrecciare l'esterno destro Canotto e l'esterno sinistro Rizzato. La coppia d'attacco sarà composta da Citro e Curiale.

Lo Spezia, anche grazie alla spinta del caloroso pubblico di casa, farà la gara sin dai primi minuti di gioco. I liguri hanno una rosa molto forte e competitiva, anche se finora hanno espresso solo parte delle loro capacità. Il Trapani, sebbene sia in un buon momento di forma, resta meno abile dal punto di vista tecnico. Dunque Calori dovrà adattarsi alla situazione sfavorevole, cercando di sorprendere gli aquilotti con delle mosse a sorpresa. Ad esempio adottare il 2-5-2 potrebbe essere un segnale di volersi chiudere e difendere con ordine, per pori ripartire velocemente in contropiede con il lavoro degli esterni e del folletto d'attacco Citro.

Per quanto riguarda le quote relative al match, sono state emesse nelle ultime ore dalle agenzie di scommesse. Ad esempio Paddy Power è convinto che lo Spezia avrà vita facile, visto che quota la vittoria della squadra di Di Carlo a 1.85 volte l'importo giocato. Il risultato di pareggio invece permetterebbe di vincere 3.20 volte la somma scommessa. Infine la vittoria esterna del Trapani, difficilmente pronosticabile, paga 4.50 volte la posta.

Spezia-Trapani sarà trasmessa in diretta tv soltanto sui canali della pay tv del satellite: tutti gli abbonati al pacchetto Calcio potranno sintonizzarsi sul canale Sky Calcio 6 e, se non potranno mettersi davanti a un televisore, potranno anche seguire la diretta streaming video attivando l'applicazione Sky Go senza costi aggiuntivi. Non dimenticate il programma Diretta Gol Serie B che, su Sky Sport 1 e Sky Supercalcio, trasmette gol e highlights in tempo reale da tutti i campi collegati. 

DIRETTA/ Spezia-Trapani (risultato finale 2-2) info streaming video e tv: Pareggio di Pagliarulo al 90'! (Serie B 2017)