Diretta/ Pistoiese-Siena (risultato finale 1-0): Colombo, colpo arancione da tre punti (Lega Pro 2017 oggi)

Redazione

Diretta Pistoiese-Siena: risultato finale 1-0. Un gol di Colombo all'83' regala la vittoria alla formazione di casa, che aggancia proprio la Robur all'undicesimo posto in classifica

Pubblicazione: domenica 19 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: domenica 19 febbraio 2017, 22.24

Pistoiese-Siena è un derby toscano caldissimo che mette in palio punti salvezza, soprattutto per gli arancioni visto che la situazione della Robur in classifica non è così drammatica. Le due squadre faranno affidamento ai loro uomini chiave. Già, ma chi saranno i protagonisti di questa accesissima sfida? Nella Pistoiese i nomi più papabili sono quelli di Emanuele Rovini e Nadir Minotti, rispettivamente attaccante e centrocampista. Il primo ha messo a segno 7 reti in 23 presenze mentre il secondo è fermo a 4. Il Siena risponde con altre interessanti individualità, tra cui Alessandro Marotta e Simone Guerri, due tra i giocatori più importanti per la formazione bianconera. 

La Pistoiese ospita il Siena alla ricerca dell’aggancio in classifica, che si materializzerebbe in caso di vittoria da parte degli arancioni. Il derby toscano vede di fronte due squadre che stanno vivendo un periodo poco brillante: se la Pistoiese ha vinto solo una volta negli ultimi 6 turni, il Siena ha interrotto domenica scorsa la serie di 3 ko consecutivi che l’hanno spinto fuori dal blocco playoff. Il rendimento interno della Pistoiese conta 4 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte con 16 reti segnate e 11 subite. Allo stadio Marcello Melani quindi i ragazzi di mister Remondina hanno raccolto 17 dei 29 punti complessivi. Il Siena allenato da Cristiano Scazzola non pareggia da 10 turni: l’ultima X risale al 27 novembre scorso, quando i bianconeri impattarono sull’1-1 sul campo del Renate. Siena che finora ha segnato più fuori casa, 17 volte, che al Franchi dove sono maturate 14 reti. Solini 2 occasioni la Robur è riuscita a segnare più di 3 gol nella singola partite: si è trattato di 2 vittorie esterne, quelle con Racing Roma (0-4 il 9 ottobre) e Giana Erminio (2-3 il 30 dicembre). 

Sono diversi i precedenti storici del derby toscano tra Pistoiese e Siena che dal 2000 a oggi si sono incontrati in 7 occasioni tra campionato di Lega Pro e serie cadetta con un bilancio di 3 affermazioni dei bianconeri e diversi pareggi. Nella sfida d'andata della stagione in corso, allo stadio Artemio Franchi bianconeri e arancioni avevano pareggiato per 1-1, merito dei gol segnati da Francesco Vassallo e Corrado Colmbo. Nella stagione 2015-2016 la partita di andata tra Pistoiese e Siena era terminata con un insoddisfacente 0-0, mentre al ritorno  le squadre avevano impattato sull'1-1 e i due gol erano stati ad opera di Ettore Mendicino per il Siena ed Emanuele Rovini per la Pistoiese. Nello storico recente tra queste due squadre notiamo come le die squadre difficilmente hanno messo a segno tanti gol. La prospettiva quindi per la partita di questa sera è di un match molto duro e teso ma con poco impegno da parte dei due portieri. 

La diretta Pistoiese-Siena sarà condotta dall’arbitro Simone Sozza di Seregno, assistito dai guardalinee Marco Trinchieri di Milano di Veronica Martinelli di Seregno. Derby toscano al Marcello Melani di Pistoia, dove gli arancioni padroni di casa affrontano domenica 19 febbraio, con inizio alle ore 20.30, i bianconeri del Siena. Si sfidano due squadre divise da tre punti in classifica, con il Siena attualmente a quota 32 punti in 11esima posizione, appena fuori dalla zona playoff e la Pistoiese a quota 29 punti in 14esima posizione, con 4 di vantaggio sulla zona playout.

Uno scontro, quello di domenica, che potrebbe portare la Pistoiese ad agganciare il Siena in caso di successo. Nelle gare dell’ultimo turno gli arancioni hanno rimediato una sconfitta a Carrara, mentre il Siena ha battuto di misura il Prato nell’incontro che si è giocato al Franchi. La gara dell’andata si era chiusa in un pareggio, con il risultato di 1–1.

Una partita caratterizzata dai grandi attacchi della formazione ospite, sia nel primo tempo, quando era riuscita ad andare in vantaggio con una rete messa a segno da Colombo, sia nell’ultima mezzora del match, quando il Siena è rimasto in 10 uomini per l’espulsione di D’Ambrosio, moltoingenuo a prendersi 2 cartellini gialli in pochi minuti. Nel mezzo, in avvio di ripresa, il miglior momento dei bianconeri locali, che riuscirono a pareggiare con una rete di Vassallo, ex Pistoiese, che aveva ribadito in porta dopo una respinta di Albertoni si un tiro di Marotta. Nel finale molte le occasioni per la Pistoiese di centrare la vittoria, ma la gara si chiuse con le due formazioni a dividersi la posta.

Nella gara dello scorso turno giocata a Carrara la Pistoiese è stata battuta grazie al gol dell’ex, ma gli arancioni di mister Remondina si sono anche mangiati le mani per aver fallito un calcio di rigore quando il punteggio era in parità, sull’1–1. La prima rete della formazione di Danesi è arrivata dopo 22 minuti di gioco ed è stata realizzata da Cristini, poi al 33’ un primo calcio di rigore per la Pistoiese è stato realizzato da Minotti. Altri quattro minuti e la Pistoiese si è vista assegnare un secondo penalty; anche questa volta sul dischetto Minotti, ma il portiere avversario Lagomarsini è riuscito a parare.

Dal mancato vantaggio ecco che la formazione di Remondina è rimasta in 10 uomini quasi alla fine del primo tempo, con Placido espulso per doppia ammonizione. La ripresa si è giocata con la Pistoiese in 10 uomini e la Carrarese ne ha approfittato per mettere sotto assedio la porta difesa da Feola. Quando ormai sembrava che gli attacchi della squadra di Danesi non avessero dato frutto, è arrivata in extremis la rete dell’ex, Finocchio, subito dopo che il pistoiese Gyasi aveva colpito una traversa clamorosa.

Il Siena invece ha vinto 2–1 la gara casalinga contro il Prato, mettendo a frutto una buona prestazione con una doppietta di Marotta, che ha raggiunto con questi due gol la doppia cifra in campionato. La prima frazione di gara si era chiusa in parità, 1–1 con il Siena che era passato in vantaggio per primo grazie ad una rete di Marotta a metà tempo, pareggiata da quella di Moncini per il Prato, che aveva messo a segno un calcio di rigore a pochi minuti dall’intervallo. Nella ripresa sono stati ancora gli ospiti a cercare con maggiore insistenza il successo, ma un fallo di mano in area da parte di Marzorati ha provocato sia l’espulsione del giocatore laniero che il calcio di rigore trasformato da Marotta. Per il Siena è uscito per infortunio Vassallo e potrebbe non essere presente nel match di Pistoia.

Al Melani mister Remondina schiererà gli arancioni con il consueto 4-3-3 nel quale Benedetti prende il posto di Placido in una delle due posizioni di esterno di difesa, mentre nell’altra ci sarà Priola e davanti a Feola, con Neuton e Fissore centrali. Per la linea di centrocampo previsti Hamlili, Minotti e Proia, tridente d’attacco con Rovini a destra, Gyasi al centro e Sammartino a sinistra. La risposta dei bianconeri del Siena, che non hanno a disposizione lo squalificato D’Ambrosio, dovrebbe vedere un 4-4-2 con Moschin in porta, linea difensiva con Freddi e Terigi al centro e Iapichino e Guerri sulle fasce; a centrocampo schierati Jawo, Vassallo, Gentile e Ciurria, mentre le due punte bianconere saranno Campagnacci ed il bomber Marotta.

Un’occhiata alle quote per le scommesse: snai.it propone il segno 1 per la vittoria della Pistoiese a 2,35, il segno X per l’eventuale pareggio a 3,05 e il segno 2 per il colpo esterno del Siena a 2,95. Under 1,55, Over 2,25, Gol 1,95 e NoGol 1,73. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anchela diretta Pistoiese-Siena sarà trasmessa in streaming video sul sito internet sportube.tv; da quest’anno il servizio del canale web Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite d’interesse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal portale.

Diretta/ Pistoiese-Siena (risultato finale 1-0): Colombo, colpo arancione da tre punti (Lega Pro 2017 oggi)