PRONOSTICI SERIE A/ Le scommesse sulle partite della 25^ giornata: occhi puntati sul posticipo a San Siro (oggi 19 febbraio 2017)

Redazione

Pronostici Serie A, le scommesse sulle partite della 25^ giornata: le quote, le nostre analisi con le favorite per gli incontri in programma (oggi domenica 19 febbraio 2017)

Pubblicazione: domenica 19 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: domenica 19 febbraio 2017, 17.04

Pronostico in equilibrio per Milan-Fiorentina, la partita che chiude la 25^giornata di Serie A. Le principali agenzie di scommesse favoriscono i padroni di casa. snai.it propone il segno 1 per la vittoria del Milan a quota 2,20, il segno X per il pareggio finale a 3,40 e il segno 2 per il successo della Fiorentina a 3,30. Sempre da snai.it riportiamo anche le quote per le opzioni Under (2,05), Over (1,70), Gol (1,60) e NoGol (2,20). Per il Milan di Vincenzo Montella, grande ex di giornata, si registrano 7 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte in 12 partite di campionato a San Siro; le ultime 2 sono però coincise con altrettanti ko, per mano di Napoli (1-2) e Sampdoria (0-1), prima di questi due match il rossoneri avevano ceduto il fattore campo solo all’Udinese (altro 0-1, alla terza giornata). Milan che in casa ha segnato lo stesso numero di gol che in trasferta, 17, subendo però 4 reti in meno rispetto alle gare esterne (12-16). Per la Fiorentina 2 vittorie nelle ultime 3 trasferte. In casa i viola non hanno ancora perso ma pareggiato 6 volte, lontano dal Franchi invece è arrivato 1 solo pareggio: quello del 21 settembre sul campo dell’Udinese (2-2, era la quinta giornata). In parità è la differenza reti esterna della squadra toscana, che in 12 trasferte ha realizzato 22 gol concedendone altrettanti.

Riuscirà il Torino a fermare la marcia casalinga della Roma? Non secondo le agenzie di scommesse, che puntano forte su un altro successo dei giallorossi (sarebbe il numero 12 in altrettante sfide di campionato all’Olimpico). snai.it propone il segno 1 per la vittoria della Roma a quota 1,40, mentre il segno 2 per il colpo esterno del Torino schizza a quota 8,00, un valore invitante per gli scommettitori ma scoraggiato dall’ottimo score interno dei capitolini. Si può forse considerare con maggior fiducia il segno X, per il pareggio finale, che snai.it valuta 4,75. Opzione Under a quota 2,50, Over a 1,47, opzione Gol quotata 1,60 e NoGol a 2,20. Solo la solita Juventus sta tenendo il passo della Roma, per quanto riguarda le partite in casa: rispetto ai bianconeri però la squadra di Spalletti ha segnato 2 gol in più (32-30) prima di questa giornata. Per il Torino di Sinisa Mihajlivic 2 successi, 4 pareggi e 6 ko in 12 trasferte con 16 gol all’attivo e 20 al passivo. L’ultima affermazione esterna della squadra granata risale al 20 novembre 2016, quando la doppietta di Belotti consentì di espugnare lo stadio Scida di Crotone. Insomma, per il Torino la missione è difficile se non impossibile, ma va ricordato che all’andata il Gallo e compagni diedero tanto filo da torcere alla Roma. 

Per la partita di Serie A tra Chievo e Napoli, le quote delle agenzie di scommesse puntano all’unanimità sui partenopei. snai.it ad esempio propone il segno 1 per la vittoria del Chievo a quota 7,50, il segno X per il pareggio finale a 4,25 mentre il segno 2 per il successo del Napoli si abbassa a 1,45. Opzione Under quotata 2,05, Over 1,70, opzione Gol a 1,80 e NoGol 1,90. Chievo che finora ha distribuito equamente il suo raccolto: per la squadra allenata da Rolando Maran 16 punti conquistati in casa ed altrettanti in trasferta, pur se con modalità diverse. Al Bentegodi sono arrivate 4 vittorie, altrettanti pareggi ed anche 4 sconfitte, sugli altri campi invece il Chievo ha ottenuto 5 successi, 1 pari e 6 ko. Dalle ultime 2 trasferte i gialloblu hanno cavato bottino pieno, battendo Lazio (0-1) e Sassuolo (1-3), mentre in casa non vincono dal 18 dicembre quando sconfissero 2-1 la Sampdoria; da allora 2 sconfitte e 1 pareggio. Il Napoli ha concesso poco agli avversari, sia in casa che in trasferta: le 2 sconfitte esterne portano le firme di Atalanta (1-0 alla settima giornata) e Juventus (2-1 all’undicesima); partenopei che quindi non perdono da 5 gare esterne. 

Per l’Udinese una sola vittoria nelle ultime 7 giornate di Serie A, mentre il Sassuolo non è mai riuscito ad infilare più di 2 vittorie consecutive. Le quote per la partita dello stadio Friuli favoriscono i padroni di casa: su snai.it ad esempio, troviamo il segno 1 per la vittoria dell’Udinese a quota 2,20, il segno X per il pareggio finale a 3,25 e il segno 2 per il colpo esterno del Sassuolo a 3,50. Udinese che finora ha raccolto 17 punti tra le mura amiche: la differenza più sensibile, tra il rendimento interno e quello esterno dei bianconeri, riguarda il numero di gol realizzati. Che sono 17 al Nuovo Stadio Friuli e 10 sugli altri campi, mentre alla voce gol subiti il numero è lo stesso in entrambi i casi, 16. Per il Sassuolo pochi pareggi totali (3) e 11 punti conquistati in trasferta: nelle 12 gare esterne sin qui affrontate, i rosanero di mister Di Francesco hanno ottenuto 3 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte segnando 19 gol (5 in più rispetto ai 14 messi a segno in casa) e concedendone 23 (contro i 17 subiti al Mapei Stadium). Nell’ultimo campionato le vittorie esterne erano state le stesse, 8, in casa e in trasferta: quest’anno, complici l’Europa League e gli infortuni, il rendimento generale del Sassuolo è stato più altalenante.

Vediamo le quote proposte da snai.it per il match di Serie A tra la Sampdoria ed il Cagliari. L’agenzia di scommesse snai.it favorisce nettamente il segno 1 per la vittoria blucerchiata: la quota corrispondente è 1,67, mentre il segno 2 per il successo esterno del Cagliari vale 5,25. A metà strada il segno X per l’eventuale pareggio, valutata 3,85. Sempre da snai.it riportiamo anche le quote per le opzioni Under (2,20), Over (1,60), Gol (1,62) e NoGol (2,15). Per la Sampdoria 3 vittorie consecutive e un rendimento casalingo positivo: 7 successi, 3 pareggi e 2 sconfitte con 18 gol realizzati e 11 concessi. Il Cagliari invece ha raccolto quasi tutti i suoi punti in casa: dalle 12 trasferte sin qui affrontate i sardi hanno cavato appena 4 lunghezze, vincendo a San Siro contro l’Inter (1-2, all’ottava giornata) e pareggiando a Pescara (1-1, quindicesima). Inoltre la squadra di Massimo Rastelli ha segnato solo 7 dei suoi 32 gol lontano dal Sant’Elia, mentre sono 27 quelli incassati (seconda peggior difesa esterna, fa peggio il Pescara con 28). I numeri, così come le quote, consigliano quindi di puntare sulla più sulla Sampdoria che sul Cagliari.

In Serie A 2016-2017 siamo alla venticinquesima giornata, la sesta del girone di ritorno: altro turno che si è aperto con una partita al venerdì sera, poi due gare di sabato. Per i nostri pronostici adesso però andiamo naturalmente a vedere che cosa ci potremmo attendere nelle sette partite che si giocheranno invece oggi, domenica 19 febbraio, per chiudere questa giornata.

Bologna-Inter (ore 12.30) - Nella gara del Dall’ara Bologna in affanno per quanto riguarda la difesa; Gasperini deve fare a meno dello squalificato Maietta e dell’infortunato Gastaldello. Ecco che si aprono le porte della formazione titolare per Krafth e per Oikonomu. In attacco Destro ha un problema alla caviglia, ma si tenterà di recuperarlo fino all’ultimo, altrimenti dentro Sadiq. Pioli ritrova Perisic dopo la squalifica e lo rimette subito in campo, con Palacio che rsta come prima punta. Ballottaggio nella zona centrale tra Banega e Joao Mario. Pronostico a favore della formazione nerazzurra.

Chievo-Napoli - Nel Chievo che affronta il Napoli al Bentegodi qualche cambio per mister Maran che ritrova a disposizione Cesar, destinato ad uno dei posti da titolare al centro della difesa. Dopo la tripletta al Sassuolo in attacco confermatissimo Inglese. 4–3–1–2 lo schema del Chievo con Meggiorini che è in ballottaggio con De Guzman. Nelle file del Napoli, smaltita la delusione per la battuta d’arresto in Champions League, si vuole riprendere subito a vincere in campionato e Sarri ha a disposizione anche Hysay al rientro dopo lo stop per squalifica. Il pronostico della gara del Bentegodi vede favorita la formazione campana.

Pescara–Genoa - Difficile fare pronostici visto il fattore Zeman. Il Pescara, che ha sostituito Oddo richiamando Zeman, parte dall’ultimo posto della classifica e potrebbe avere da questo cambio la spinta giusta per tornare al successo, contro un Genoa che non sta molto meglio della formazione abruzzese. Per Juric almeno quattro le assenze della vigilia, Gentiletti, Veloso, Biraschi e Ntcham, mentre rischia il forfait anche Taraabt. In difesa rientra Izzo ed a centrocampo Cataldi. Del tutto da valutare le intenzioni di Zeman per la sua prima formazione del Pescara. Sicuramente assente Bahebeck, mentre Gilardino in extremis potrebbe farcela ad essere della partita, il cui pronostico è per il pareggio.

Sampdoria-Cagliari - Dopo tempi con problemi di formazione per gli infortunati, per Mister Giampaolo, in questa gara con il Cagliari a Marassi, ci sono da risolvere problemi di abbondanza. Il primo riguarda Schick, sempre entrato a gara in corso, che ora spinge per un posto nell’11 di partenza. Barreto insidia Praet e lo stesso fa Sala con Linetty, con decisioni solo alla vigilia. Nel Cagliari Rastelli non avrà Barella, ma recupera, dalla squalifica, sia Joao Pedro che Ceppitelli e pare intenzionato a schierarli in campo all’inizio. Nella coppia d’attacco sicuro Sau. Sampdoria favorita per la vittoria.

Udinese-Sassuolo - Possibile cambio per Del Neri in attacco, con Matos che prenderà il posto dell’acciaccato Thereau; Per il resto dovrebbe essere la stessa Udinese scesa in campo al Franchi con ballottaggio a centrocampo che coinvolge Kums ed Halfredsson. Nelle file del sassuolo, mister Di Francesco sostituisce lo squalificato Leschert con Antei, e conferma la fiducia a Matri come punte centrale, con Politano e Beradi sui lati. Pronostico dell’incontro del Friuli per un pareggio.

Roma-Torino (ore 18.00) - Sarà una Roma molto carica quella che affronterà il Torino all’Olimpico alle 18.00 di domenica. Dopo il successo 4 – 0 in Europa League in casa del Villareal i giallorossi vogliono continuare a stupire, e potranno farlo contando su un Dzeko in formissima come dimostra la tripletta europea. Rientra tra i titolari anche Salah, ed in porta Szczezny. Nel Torino Mihajlovic potrebbe rientrare Baselli a centrocampo e Zappacosta in difesa, mentre sono da valutare sia l’ex Castan che Rossettini. Pronostico all’Olimpico a favore della Roma.

Milan-Fiorentina (ore 20.45) - E' un pronostico aperto vista la situzione delle due squadre. Anche il posticipo di San Siro vede in campo una reduce dall’Europa League, la Fiorentina che affronta il Milan in un match delicato. Dopo il successo esterno con il minimo scarto ed in attesa della gara di ritorno, Paulo Sousa potrebbe pensare ad un robusto turnover e non avrà sicuramente Bernardeschi, autore del goal partita in coppa, per squalifica. Nel Milan Montella ripropone Bacca dall’inizio dopo averlo tenuto in panca per 90 minuti contro la Lazio e riavrà anche Kucka e Paletta dopo la squalifica, con il pronostico che va verso la divisione della posta.

PRONOSTICI SERIE A/ Le scommesse sulle partite della 25^ giornata: occhi puntati sul posticipo a San Siro (oggi 19 febbraio 2017)