DIRETTA / Ajax-Legia Varsavia (risultato finale 1-0): info streaming video e tv, olandesi di misura (oggi, Europa League 2017)

Redazione

Diretta Ajax-Legia Varsavia: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League

DIRETTA / Ajax-Legia Varsavia (risultato finale 1-0): info streaming video e tv, olandesi di misura (oggi, Europa League 2017) Foto LaPresse

Pubblicazione: giovedì 23 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: giovedì 23 febbraio 2017, 20.58

L'Ajax batte uno a zero il Legia Varsavia nel match di Europa League, grazie ad un gol di Viergever messo a segno al cinquantesimo. Ziyech conclude verso la porta, il suo tentativo viene respinto e il compagno è lesto a ribattere in rete. Dopo il vantaggio la formazione olandese si limita a gestire il vantaggio, senza premere più di tanto sull'acceleratore. Gli ospiti provano a scuotersi, ma faticano a trovare spazi tra le maglie avversarie. Nel finale del match l'Ajax tiene palla senza rischiare contropiedi e senza concedere ripartenze al Legia. L'ultimo squillo della gara arriva all'ottantaseiesimo sul tiro di Kucharczyk che viene respinto dalla difesa che intercetta e sventa prontamente. Al triplice fischio l'Amesterdam Arena può festeggiare il passaggio del turno. 

E' ricominciato da circa un quarto d'ora il secondo tempo di Ajax-Legia Varsavia, con il risultato fermo sull'uno a zero in favore della formazione olandese. Punteggio sbloccato dopo pochi minuti dalla ripresa con una marcatura messa a segno da Viergever. Ziyech cocnlude verso la porta, il portiere respinge come può ma non può nulla sull'inserimento dell'avversario che insacca con una giocata di precisione. L'Ajax prova a chiuderla ma deve stare attento alle ripartenze insidiose del Legia. Poco dopo bel suggerimento di Younes verso la porta, ma uno degli avversari intercetta e sventa il pericolo. Partita molto interessante, gli olandesi non riescono a chiuderla ma continuano a macinare gioco sul fronte offensivo. Serve un episodio favorevole agli ospiti per rientrare in gara. 

Finisce zero a zero il primo tempo di Europa League, tra Ajax e Legia Varsavia. Tante occasioni e diverse emozioni in questi primi quarantacinque minuti di gioco. Tra il diciassettesimo e il ventesimo doppia occasione offensiva per Ziyech, il quale ci prova prima su calcio di punizione con un tiro che esce fuori di un soffio. Poco dopo gran tentativo da buona posizione che si stampa direttamente sul legno e l'Ajax va vicina al gol. Gli olanese premono e gestiscono con grande autorità il possesso palla. Al trentatreesimo opportunità importante per Klaassen, il quale lascia partire una girata che non trova lo specchio della porta di pochissimo. Poco dopo ancora Klassen cerca la via della rete con un colpo di testa, ma il suo tentativo non è fortunato. Si chiude così il primo tempo, col punteggio in pieno equilibrio. 

Circa quindici minuti dal fischio di inizio di Ajax-Legia Varsavia, partita valida per l'Europa League 2017. Prime battute di gioco abbastanza equilibrate, al sesto incursione offensiva del Legia ma la retroguardia olandese regge l'urto. Poco dopo chance per Jodlowiec, il quale lascia partire un cross per Michal Kucharczyk con la difesa avversaria che interviene e spazza via il pericolo. L'Ajax si affaccia in avanti all'ottavo minuto con una iniziativa di Dolberg, che poi appoggia per Younes che va al tiro in porta: il pallone sbatte contro un giocatore del Legia e l'azione sfuma in un nulla di fatto. Attorno al quarto d'ora occasione per Traore, che entra direttamente in area da rigore e prova la giocata, ma un difensore respinge. L'Ajax sta dimostrando di essere molto solida a livello difensivo, il Legia prova a far valere il fisico. Regge l'equilibrio per il momento. 

Si sfidano nel ritorno dei sedicesimi all'Amsterdam ArenA. All'andata gli olandesi sono riusciti a portare a casa un discreto 0-0, che li rende favoriti ora nella sfida di ritorno in casa. Fra le mura amiche, infatti, l'Ajax ha collezionato 3 vittorie su altrettanto gare e subito soltanto 2 reti; altro dato rasserenante è che in squadra vanno in gol decisamente più uomini, dunque la squadra costruisce e gioca bene. Dall'altra parte i polacchi del Legia, appena retrocessi dalla Champions, vantano sino ad ora una sola vittoria in 7 gare europee (1-0 contro lo Sporting in Champions), ma in difesa i dati sono allarmanti con 24 gol subiti, di cui 15 in trasferta. L’Ajax è stata una delle 4 squadre a superare imbattuta la fase a gironi: le altre sono St.Etienne, Roma e Shakhtar Donetsk, per i Lancieri nella fattispecie 4 vittorie e 2 pareggi nel gruppo G. In totale sono 9 le gare casalinghe in campo europeo da cui l’Ajax non perde, incluse le ultime 3 vittorie di fila. Il Legia Varsavia invece ha vinto solo 1 delle ultime 8 partite continentali, che però ha permesso la qualificazione ai sedicesimi di Europa League: si tratta dell’1-0 ai portoghesi dello Sporting Lisbona nell’ultima giornata dei gironi di Champions. 

Vediamo le quote della gara di Europa League tra Ajax e Legia Varsavia che si disputerà all'Amsterdam Arena. La partita di andata è terminata a reti inviolate, le quote di Bet365 vedono i padroni di casa avvantaggiati rispetto agli ospiti visto che il segno 1 è dato a 1.44 contro la vittoria del Legia Varsavia dato a otto volte la posta giocata. Il segno X è anche elevato, 4.75 per il pareggio all'Amsterdam Arena, difficile che il club olandese possa sbagliare soprattutto tra le mura casalinghe e per una gara così delicata come quella del passaggio agli ottavi di finale. Per quanto riguarda invece i segni di Over e Under, Bet365 propone l'Over 2.5 a 1.95, mentre l'Under 2.5 è dato a 1.85 quindi è difficile anche in questo senso pronosticare come terminerà la gara ad Amsterdam e soprattutto se verranno segnati più di due reti nel corso nei novanta minuti o se si dovrà ricorrere ai tempi supplementari.

La partita di ritorno tra Ajax e Legia Varsavia sarà diretta, per designazione della Uefa, dall’arbitro inglese Anthony Taylor che avrà come collaboratori gli assistenti di linea Stuart Burt e Adam Nunn, gli addizionali di porta Jonathan Moss e Craig Pawson ed il quarto uomo Constantine Hatzidakis. Il 38enne fischietto di Manchester, che vanta una buona esperienza in Premier League, ha diretto in totale 4 gare in Europa League ed altrettante in Champions League. In questa stagione ha diretto un solo incontro, quello tra lo Shakthar ed il Genk, terminato con il netto punteggio di 5 – 0 a favore dei padroni di casa, sventolando 2 cartellini gialli. Sempre in questa stagione due le gare dirette in Champions League, una della Juventus, in casa nella vittoria dei bianconeri contro la Dinamo Zagabria, ed una tra Bayern e Rostov, chiusa anche questa sul risultato di 5 – 0 a favore della squadra di Carlo Ancelotti. 

, che sarà diretta dall'arbitro inglese Anthony Taylor ed è in programma giovedì 23 febbraio alle ore 19.00, sarà uno dei match più interessanti da seguire nel programma delle gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2016-2017. La partita d'andata in Polonia si è infatti chiusa sullo zero a zero non senza polemiche, visto che gli aiacidi hanno avuto di che recriminare per un gol non concesso dall'arbitro spagnolo Fernandez Borbalan.

Una conclusione di Klaassen per gli olandesi aveva infatti varcato la linea prima della respinta del portiere polacco Malarz, ma la rete non è stata concessa. All'Amsterdam Arena l'Ajax proverà ora ad imporre la sua legge in una stagione in cui il fronte europeo è molto importante, visto che nell'Eredivisie, nonostante una lunga serie positiva in corso, la squadra si ritrova costretta a rincorrere il Feyenoord capolista.

Il Legia Varsavia dopo la sosta invernale ha appena ripreso il cammino nell'Ekstraklasa polacca, la massima serie nazionale che vede il Legia inseguire a pochi punti di distanza lo Jagellonia secondo ed il Lechia Gdansk primo in classifica. La lotta per il titolo sarà serrata, ma in Europa League i polacchi non possono ignorare la ghiotta occasione, con un pareggio con gol ad Amsterdam che varrebbe il passaggio agli ottavi di finale della competizione.

Queste le probabili formazioni del match. Ajax schierato con il portiere camerunese Onana alle spalle dei due difensori centrali, il colombiano Sanchez e Viergever, mentre come terzino destro giocherà Riedewald, vista la squalifica di Tete espulso nel match d'andata, e come terzino sinistro Van de Beek, che a sua volta sostituirà l'infortunato Sinkgraven. A centrocampo spazio al terzetto formato dal danese Schone, dal capitano Klaassen e dal marocchino Ziyech, mentre nel tridente offensivo al centravanti danese Dolberg saranno affiancati il tedesco Younes e l'esterno del Burkina Faso, Bertrand Traoré.

La risposta del Legia Varsavia sarà affidata a Malarz tra i pali, ai difensori centrali Pazdan e Dabrowski, mentre l'esterno destro di difesa sarà Broz e l'esterno sinistro il ceko Hlousek. Kopczynski e Jodowliec a centrocampo saranno i playmaker arretrati alle spalle del belga Odjidja-Ofoe, del georgiano Kazaishvili e del serbo Radovic, di supporto all'attaccante ceko Necid.

Il tecnico dell'Ajax, Bosz, confermerà il suo 4-3-3 per cercare quel gol mancato nella trasferta di Varsavia, fatta eccezione per il controverso episodio sopra citato. 4-2-3-1 per il tecnico polacco del Legia, Magiera, che ha visto comunque la sua squadra molto più a suo agio sulla scena dell'Europa League, dopo una fase a gironi di Champions che ha portato risorse economiche ma anche sconfitte pesanti nel cammino dei polacchi. L'Ajax dalla sua dopo aver superato brillantemente la fase a gironi vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista, dopo anni di delusioni continentali, in questa Europa League.

Negli ultimi anni di coppe europee l'Ajax è stato spesso costretto ad inciampare in situazioni simili, ma i bookmaker concedono fiducia agli olandesi con vittoria interna quotata 1.48 da Bwin, mentre Unibet offre a 4.40 la quota del pareggio e Betfair moltiplica per 8.00 quanto investito sul blitz esterno polacco.

Sarà il canale 206 di Sky (Sky Super Calcio HD) a trasmettere in diretta tv per gli abbonati alla pay tv satellitare le fasi salienti di Ajax-Legia Varsavia, giovedì 23 febbraio alle ore 19.00: Diretta Gol Europa League manderà in onda tutti i gol in tempo reale dai campi collegati. Diretta streaming video disponibile sul sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go.