Articoli 2008 di Società

Ru486: via libera alla "favola dell’aborto facile"

Con l’introduzione anche in Italia della pillola Ru486 l’aborto viene semplificato nell’immaginario collettivo. Nella realtà, invece, l’aborto chimico è più lungo, doloroso e psicologicamente più pesante rispetto a quello chirurgico. E c’è ancora molto da chiarire su una serie di morti sospette

COLLETTA/ Se un senza casa può dire: "guarda che grande lavoro stiamo facendo per i poveri". E' il miracolo della carità

Oggi in oltre 7600 supermercati in tutta Italia si svolge la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Ma ben più impressionanti dei numeri - pur davvero difficilemnte immaginabili - della Colletta, sono le storie della gente comune, dei volontari, di chi dona e degli assisititi. Uno spettacolo della Carità. LAURA D'INCALCI, racconta a ilsussidiario.net alcune di queste storie.

COLLETTA/ Quel filo rosso che lega Thais, Vanina e Martha

I numeri della Colletta Alimentare in America Latina e l'esperienza di un'iniziativa che, sebbene in quei luoghi sia sorta da relativamente poco tempo, riscuote sempre più successo. La testimonianza di tre donne, responsabili dei banchi alimentari di Argentina, Brasile e Paraguay, su un lavoro che coinvolge sempre più persone

Immigrazione: il vero significato dell’accoglienza

La vera emergenza consiste nella necessità di dare un’accoglienza adeguata e immediata agli immigrati. Per farlo non è certo possibile agire con mezzi ordinari. Accoglienza significa presentare un quadro legislativo chiaro e perseguire la solidarietà cristiana che sollecita la Chiesa: due elementi che possono benissimo convivere

Essere protagonisti del proprio quotidiano

Ilsussidiario.net ripropone la riflessione del ministro per i Beni culturali Sandro Bondi, durante la conferenza stampa di presentazione della 29sima edizione del Meeting per l’amicizia tra i popoli, dal titolo “O protagonisti o nessuno”. «Il senso religioso – ha detto il ministro - è ciò che ridesta la coscienza allo scatto del protagonismo, non delegato alle macchine sociali, deterministiche, ed ai “funzionari” della vita. Esso ci richiama alla battaglia per la vita, per il suo senso, quella fatica eroica e umile dei primi passi verso la meta»

Quanto conta l'ambiente per lo sviluppo dell'embrione?

Il Professor Carlo Bellieni, docente di terapia intensiva neonatale all'Università di Siena, interviene sul tema dell’epigenetica, lo studio dell’interazione tra dna e ambiente. Siamo vittime di un’idea meccanicistica della vita, secondo cui una volta smontata quella “macchina” che è l'essere umano, o l'essere vivente, se ne capirebbero tutti quanti i segreti. Ma non è così

Senza sussidiarietà non esiste libertà

Come ha detto Benedetto XVI all’ultima Sessione Plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, non si può parlare di libertà senza parlare di sussidiarietà. Essa non è altro che l’espressione del naturale desiderio umano di autogoverno. Ne tengano conto i responsabili del bene comune

Welfare state al capolinea, danneggia il cittadino

Il finanziamento diretto da parte dello Stato tende a cancellare o a modificare l’identità dei soggetti della società civile, perché li obbliga a seguire procedure di tipo burocratico-amministrativo che tendono ad annullare le specificità proprie di ciascun soggetto

Mutui e credito al consumo, sempre più famiglie in difficoltà

Un'analisi del rapporto tra questi tre fenomeni non può prescindere dai comportamenti microeconomici delle famiglie italiane, sempre più indebitate: 14,6 su 100 faticano ad arrivare alla fine del mese, alcune contraggono nuovi prestiti per far fronte a debiti pregressi. E quando si tratta di pagare il mutuo, la differenza con chi vive in affitto è difficilmente percepibile

Spagna, adesso è bello cominciare di nuovo

Le grandi manifestazioni a favore della famiglia e della libertà di educazione non possono nascondere la realtà di una società che ha abbandonato la tradizione cristiana. Per il mondo cattolico spagnolo questo non deve portare alla frustrazione, ma a correggere la rotta

Famiglia, cosa dicono PD e PdL

Il modello di Veltroni non premia le famiglie con figli. Il modello di Berlusconi è invece famigliare e natalista, in linea con altre esperienze europee che tuttavia hanno mostrato esiti contraddittori

Fisco e famiglia, una questione di equità

Il corretto riconoscimento dei carichi familiari costituisce il pilastro di una corretta politica familiare. L’Italia deve invertire la rotta, valorizzando la soggettività sociale della famiglia. La petizione del Forum delle Associazioni Familiari

La discarica ideologica dell'intolleranza

La ragione dell’opposizione alla visita del papa alla Sapienza non è la scienza: è l’ideologia, un sistema di idee che decide di evitare il confronto attribuendosi, in contraddizione con lo stesso relativismo sbandierato, il monopolio della verità e della moralità