AUTORI / Antonello Vanni

Nato a Luino nel 1967, educatore e docente di Lettere perfezionato in bioetica presso l'Università Cattolica di Milano, ha approfondito i temi della responsabilità e della tutela della vita umana ne "Il padre e la vita nascente. Una proposta alla coscienza cristiana in favore della vita e della famiglia" (Nastro Ed., 2004). Ha curato la documentazione scientifica del libro "Cannabis. Come perdere la testa e a volte la vita" di Claudio Risé (San Paolo Ed., 2007). Recentemente ha insegnato presso la facoltà di Bioetica dell'Ateneo Regina Apostolorum di Roma e presso l'Istituto per ricerche e attività educative di Napoli sul tema "adolescenti, media e droga". Nel gennaio 2009, sulla scorta delle intuizioni sul "rischio educativo", ha pubblicato "Adolescenti tra dipendenze e libertà. Manuale di prevenzione per genitori, educatori e insegnanti" (San Paolo Ed., 2009). Tra le collaborazioni: l'intervista sul tema adolescenza e dipendenze rilasciata e contenuta nel volume "Questioni di vita e di morte. Dieci interviste" (Ed. Ares, 2009) a cura di Tommaso Scandroglio. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

DROGA/ Giornata internazionale contro gli stupefacenti: padri e madri, sapevate che l’estate è un momento di rischio?

Anche quest’anno l’Onu propone la data del 26 giugno come Giornata Internazionale contro l’abuso di droga e il traffico di stupefacenti: “La tua vita. La tua comunità. Nessuno spazio alle droghe” recita lo slogan che introduce la campagna con numerosi strumenti di aggiornamento e riflessione dedicati a genitori, insegnanti e adolescenti. L'approfondimento di ANTONELLO VANNI

GIOVANI/ Adolescenti italiani e psicofarmaci: è colpa della disattenzione dei genitori

Gli adolescenti italianI, e soprattutto le ragazze in percentuale doppia rispetto ai maschi, si collocano al quarto posto in Europa per l’uso di psicofarmaci. ANTONELLO VANNI rivela che gli adolescenti ne fanno ampio uso per motivi legati alla disattenzione degli adulti, non sono informati sui rischi che si corrono e affermano di poter reperire facilmente questi farmaci

INDAGINE/ Ma perché gli adolescenti cominciano a drogarsi?

L’Osservatorio Europeo sulle Droghe ha da poco pubblicato il volume Preventing later substance use disorders in at-risk children and adolescents: a review of the theory and evidence base of indicated prevention disponibile gratuitamente on line. Antonello Vanni illustra i risultati a ilsussidiario.net