AUTORI / Claudio Burgio

Nato a Milano nel 1969, nel 1996 viene ordinato sacerdote e qualche anno dopo fonda l’Associzione Kayros che si occupa di accoglienza dei minori. Dopo dieci anni di di parrocchia, diventa cappellano del carcere minorile Beccaria di Milano. Ha scritto “Non esistono ragazzi cattivi”, “Ragazzi cattivi” e “Figli perduti e ritrovati”. È anche docente di Musicologia presso il Seminario arcivescovile di Milano. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI