AUTORI / Giacomo Baroffio

Giacomo Baroffio è discepolo di Giulio Riccardi, Bruno Stäblein, Marius Schneider, Karl Gustav Fellerer. Studia discipline medievistiche e teologiche laureandosi nel 1964 a Köln sul canto ambrosiano. Approfondisce in seguito gli studi teologici a Roma e l'esperienza spirituale in ambito monastico. Negli anni Settanta inizia a insegnare Teologia sacramentaria, Storia della liturgia, Metodologia; Canto gregoriano, Bibliologia liturgica e Paleografia musicale medievale. Attualmente è professore straordinario di Storia della musica medievale alla Facoltà di Musicologia di Cremona. Sul canto e sulle fonti liturgiche conduce ricerche e tiene relazioni in Italia e all'estero. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

PASQUA/ Morte e Resurrezione, l'itinerario del canto gregoriano

GIACOMO BAROFFIO ci avvicina al significato più profondo del canto gregoriano della Settimana Santa. La lode al Risorto non rappresenta "una commemorazione letteraria con eventuali riflessi emotivi". Ci si trova davanti piuttosto all’evento pasquale, che ogni anno continua a destare stupore di fronte alla rivelazione dell’amore del Padre e all’immolazione del Figlio