Editoriali 2012

San Silvestro

Chi volesse conoscere un poco meglio la storia di San Silvestro, ci spiega PIGI COLOGNESI, verrebbe a sapere che è stato vescovo di Roma dal 314 al 335. Ecco la sua vita.

I nemici della grazia

Come ogni anno, anche questa fine d’anno è piena di elenchi di buoni propositi. Sappiamo che non servono a molto. Ma sappiamo anche che il desiderio che li genera è prezioso. JONAH LYNCH

Nicola e il dolore innocente

"Nicola stette con noi più di otto mesi e furono per tutti mesi di commozione e di tenerezza, ma soprattutto di domande: perché il dolore innocente?" Il racconto di padre ALDO TRENTO

Il "caso Betlemme"

In questi giorni che si festeggia il Natale, concentriamoci su Betlemme. La città in cui nacque Gesù torna infatti a far notizia. FERNANDO DE HARO ci spiega perché

Da Cambiago al Kazakhstan

La lettera di Natale di don ADELIO DELL'ORO: i suoi ricordi, la sua missione in Kazakhstan, "un territorio grande due volte e mezzo l’Italia, 2000 cattolici, 8 preti e 6 parrocchie" 

Il Natale e il nostro destino

La divisione tra il corpo e lo spirito è una semplificazione del tempo in cui viviamo. Nell'arte cristiana e nel Mistero del Natale si scopre che non è così. Ne parla LORENZO ALBACETE

Vigilia di Natale

Per noi "vigilia" significa semplicemente il giorno che ne precede un altro, soprattutto se quest’ultimo ha una particolare importanza. Ma in realtà è molto di più. PIGI COLOGNESI

Lo "spread" di Benedetto XVI

L’intervento di Papa Benedetto XVI sul Financial Times del 20 dicembre merita di essere letto nei giorni di Natale. Lo riproponiamo con il commento di GIANNI CREDIT

Una storia d'amore

Come ricuperare il senso della nostra esistenza? Come uscire dalla trascuratezza dell’io? Una possibile via è quella dell’amore, dell’amicizia. L'editoriale di MICHAEL KONRAD

La Costituzione e i 10 comandamenti

Applaudiamo, certo, ma continuiamo a discutere e a commentare, mettendo in campo ciò che pensiamo veramente, pronti a cedere le nostre ragioni ma solo davanti a ragioni più forti

Il Connecticut tra memoria e fede

Che cosa può consolare e dare risposta al dolore di chi ha perso un figlio? Apparentemente nulla, solo un fatto qui e ora: "Io sono la resurrezione e la vita. Il commento di LORENZO ALBACETE

Come staremmo senza la Merkel?

È inevitabile: i tagli generano molta sofferenza sociale. Non è chiaro, tuttavia, se questa politica di austerità è assolutamente necessaria o se si tratta del frutto di un’ideologia

Non ci sarà più notte

Per PIGI COLOGNESI, la sospensione di coscienza portata dal sonno notturno ci costringe al mattino a fare i conti con la nostra nullità originaria, col fatto che non sappiamo perché ci siamo

La fonte della giovinezza

Quest’anno vivo l’Avvento pensando a mia madre. Una «ragazzina» di quasi 87 anni, piena di passioni, interessi, scoperte. Grazie alla Fede. Ne parla VINCENT NAGLE

La rivoluzione di un Bambino

PIERLUIGI MAGNASCHI racconta del padre fante nella Prima Guerra Mondiale che fu incarcerato per avere gridato Buon Natale in tedesco ai nemici austriaci dalla trincea a Motta di Livenza

Laura e la risposta al dolore

ALDO TRENTO racconta la storia della piccola Laura, una bimba di 4 anni affetta da una terribile malattia che l’ha afferrata alcuni mesi dopo la nascita e che sembra non lasciarle scampo

O si cresce o si muore

La crisi nel settore del legno arredo è paradigmatica di quel tessuto di piccole e medie imprese che costituiscono il tessuto economico italiano. ROBERTO SNAIDERO ne parla a IlSussidiario

La scuola che sfida lo Stato

In Spagna è stata prestentata la seconda bozza del progetto della nuova legge sull’istruzione. Subito si è sollevato un dibattito, con le proteste di chi vede un attacco alla scuola statale

Consolate il mio popolo

L’Avvento, spiega PIGI COLOGNESI, spinge l’uomo a ripensare continuamente ai propri desertificanti errori, m a guardare l’orizzonte, dove sta sorgendo la fulgida Stella del mattino.

L’Immacolata, perché ci interessa?

A che cosa paragonare l’Immacolata Concezione di Maria, per arrivare a percepire il mistero che la rende unica fra tutte le donne e gli uomini della Terra? L'analisi di JONAH LYNCH

Ci vuole un Ppe, in Italia

Per MARIO MAURO, l’Italia e l’Europa stanno attraversando un periodo eccezionale. Di fronte a questa sfida siamo chiamati ad assumerci la responsabilità di difendere ciò che ci sta a cuore

La promessa mancata della Primavera

L'Egitto si dibatte ancora tra gli scontri e la tensione sociale, ma il Paese si esaurisce davvero con i blocchi sociali che protestano? E a cosa servono queste proteste? Ne parla ROBI RONZA

I giornali, l'inferno e il paradiso

Non è del fiscal cliff che bisogna avere paura, ma della rupe su cui poggiamo tra libertà e verità. LORENZO ALBACETE commenta due articoli del New York Times e del Time su paradiso e inferno

Malati di statalismo

In Spagna si protesta contro l’intenzione di far gestire ospedali ai privati. Eppure i dati dimostrano che il modello pubblico funziona peggio. Il commento di FERNANDO DE HARO

Il Papa, Dostoevskij e una certezza

Nell’Angelus della prima domenica di Avvento, Benedetto XVI ha parlato del “ritorno glorioso alla fine dei tempi” di Cristo. Che bisogno c'è? Il commento di LUCA DONINELLI

Matrimonio vs individualismo

Come in tutte le culture del mondo, anche in Africa il matrimonio ha un’importanza vitale. Ce ne parla nel dettaglio Don GABRIELE FOTI, missionario della Fraternità san Carlo

Sfumature di umanità

La potenza espressiva degli affreschi michelangioleschi ripropone con vigore una delle caratteristiche più strane e qualificanti della religione cristiana e cattolica. PIGI COLOGNESI

La bugia sull'Europa

Mettere in discussione il bilancio Ue, spiega MARIO MAURO, metterà e repentaglio miliardi di euro di investimenti, la costruzione di infrastrutture e il fondo per gli indigenti

Uomini o squali

Quanto accaduto durante il "black Friday", spiega LORENZO ALBACETE, è un segno di una profonda ferita spirituale che non ci permette di riconoscere ciò che ci rende veramente felici

Il welfare dei liberi

Parlare di welfare sussidiario può essere utile a rimettere a fuoco i fondamenti che altro non sono se non un nuovo senso dello Stato. L’analisi di LORENZA VIOLINI

I cristiani e l’indipendenza

Le elezioni tenutesi domenica in Catalogna sono state le votazioni regionali più importanti che hanno avuto luogo in Spagna dalla Transizione. Ce ne parla FERNANDO DE HARO

Il realismo che vince ogni crisi

Ieri si è tenuta l’Assemblea annuale della Compagnia delle Opere. Il suo presidente BERNHARD SCHOLZ ci offre un’importante riflessione a partire dal tema dell’evento

La chiamata americana

Lo scorso fine settimana Cadice ha ospitato il XXII vertice latino-americano. FERNANDO DE HARO riflette sull’importanza del dialogo tra le due sponde dell’Atlantico

Due amici e il silenzio

Ci vorrebbe un amico per poterti dimenticare, dice una canzone dei nostri tempi, ma come spiega ANDREA D'AURIA, l’amicizia è fatta per ricordare, per fare memoria, per ringraziare insieme

L'Europa sconfitta a Gaza

L’attentato dell’altro ieri a Gerusalemme sembrava aver soffocato in partenza ogni speranza di una tregua in Terrasanta. La pace, invece, resiste. Ne parla MARIO MAURO

Da Rimini a Mosca

Il Meeting-Mosca - se così si può dire -, organizzato dalla Fondazione Russia Cristiana, ha risposto a un’attesa non formulata ma viva. Il commento di GIOVANNA PARRAVICINI

L’ignoranza del candidato ideale

Il candidato descritto come quelle ideale per il 2016, Marco Rubio, a chi gli ha chiesto quanti anni ha la terra ha risposto di non essere uno scienziato. Il commento di LORENZO ALBACETE

La bellezza che vince la crisi

L’intervento introduttivo di ANTONIO INTIGLIETTA per l'apertura di AF-L’Artigiano in Fiera che in questa edizione si presenta con più di 2.900 espositori provenienti da 110 Paesi del mondo

Come ripartire?

Si può ancora usare il termine "crisi" per descrivere una situazione difficile che non sembra avviarsi a conclusione, ma piuttosto a stabilizzarsi come condizione permanente? PIGI COLOGNESI

Un solo padre

C'è un Padre all'origine della vita di ciascuno di noi, in ogni istante? APOLLONIO NATAR, racconta la sua esperienza di figlio di un Dio amorevole e meno lontano di quel che si pensi

Israele e Palestina, la pace possibile

Altro sangue e altro odio scorrono tra Israele e Palestina. La politica delle armi è passata all'azione, dopo tanta ponderazione, e ancora si ripiomba nell'incertezza. Ne parla ROBI RONZA

Il "mistero" di Obama

Alla fine è girato tutto attorno a Obama ed è stato il “mistero” di Obama che alla fine ha deciso l’esito delle elezioni della scorsa settimana. L'analisi di LORENZO ALBACETE

I cristiani mai poveri

In Spagna aumentano gli sfratti e la disperazione della gente di fronte alla crisi. FERNANDO DE HARO ricorda come questa possa essere l’occasione per un riconoscimento radicale

Ricucire lo strappo

Dopo la vittoria alle ultime elezioni presidenziali, Barack Obama devericucire lo strappo con l’Europa. E Mario Monti potrebbe essere la persona giusta. MARIO MAURO

Il bello della vita

FRANCESCO FERRARI, membro della Fraternità san Carlo, è stato ordinato diacono lo scorso giugno e adesso è in missione a Santiago del Cile. Ecco la sua esperienza

Usa, cos'è cambiato?

LORENZO ALBACETE commenta i risultati delle elezioni americane e il possibile comportamento degli elettori cattolici, in particolare ispanici, alla luce dell’insegnamento della Chiesa

GLI ARCHIVI DELL'EDITORIALE